Archivio Autore

novastart

Ecommerce di prodotti promozionali e pubblicitari

Calendario tascabile, il gadget utile ed economico

Scritto da novastart il . Pubblicato in Aziende

Stampare un calendario tascabile personalizzato è una alternativa economica e pratica che di sicuro i vostri clienti apprezzeranno e useranno. Pratico e leggero può andare in borsa, nel portafogli, in agenda o essere sempre a portata di mano in tasca. Potete personalizzarlo completamente lasciando libero spazio alla creatività. Analizziamo, dunque, tutti i vantaggi di un prodotto che grazie alla sua efficacia ed economicità resiste alla “crisi”.

Il calendario tascabile è pratico. Calendari di grandi dimensioni e ingombranti possono risultare difficili da posizionare. Il calendario tascabile, invece, è estremamente pratico. Entra in borsa, in agenda, e lo puoi tenere anche in tasca. Spesso è difficile portare sempre l’agenda con sé, mentre un calendario tascabile – dal formato contenuto e leggero – è molto più semplice da conservare.

Lo puoi personalizzare. La personalizzazione di un calendario richiede un po’ di tempo e un minimo di strategia. Ricordate che il vostro logo e i vostri contatti non possono mancare, ma ideate anche su eventuali slogan o contenuti originali che mettano in risalto il vostro prodotto o servizio.

Costa pochissimo. Il calendario tascabile è senza dubbio una soluzione low cost. Vi permette di entrare nelle abitazioni e negli uffici dei vostri clienti con semplicità e di avere visibilità tutto l’anno! Grazie ai bassi costi potete realizzare più copie e pianificare una distribuzione estesa raggiungendo anche nuovi clienti.

Si distribuiscono facilmente. I calendari tascabili sono facili da distribuire. Se lasciate qualche copia in più ai vostri clienti, saranno loro a distribuirli per voi. Potrete creare così una sorta di rete di distribuzione a un numero elevato di contatti. L’importante è seminare poi il tempo farà la sua parte e i calendari vi porteranno numerosi nuovi clienti.

Calendari da stampare, ecco i formati più usati

Scritto da novastart il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Avete già pensato di creare dei calendari per il prossimo anno? Ogni cliente ha diverse esigenze, l’unica certezza è che anche quest’anno i calendari da stampare non possono mancare tra i mezzi pubblicitari della vostra attività come regalo da fare ai clienti. Potete scegliere tra calendari da parete, da tavolo o tascabili, ad una sola pagina o con più pagine per i vari mesi dell’anno. Se non avete ancora deciso se scrivere un testo utile per spiegare meglio la vostra attività o se essere sintetici, vediamo brevemente quali sono le tipologie più utilizzare e i vantaggi di ciascuna.

Calendari da scrivania. Molto pratici e poco ingombranti occupano i tavoli negli uffici e spesso anche gli ambienti domestici dei vostri clienti più affezionati. Sulla base in cartone più spesso del calendario di solito vengono inseriti il logo e i contatti mentre all’interno si alternano, separate con una spirale di plastica, i giorni del mese. Su questi tipi di calendari è consigliato inserire una descrizione che spieghi di cosa si occupa la vostra impresa. Se la vostra azienda ha uno slogan cercate di inserirlo nel calendario, facendo attenzione a posizionarlo sempre nello stesso spazio in modo da non creare confusione. I calendari da tavolo sono perfetti per la pubblicità di servizi finanziari o bancari, scuole o associazioni o imprese di qualsiasi tipo.

Calendari da parete. Sono i calendari solitamente più utilizzati. In diversi formati, forniti anche a 1 o 2 colori, possono includere in una sola pagina tutti e 12 i mesi. Il logo e i contatti sono esposti solitamente in alto tramite una testata a parte che da’ risalto al brand. Sono adatti per promuovere officine meccaniche, ristoranti, supermercati. Nella versione multipagina permettono di apportare appunti e note direttamente sui singoli giorni.

Calendari tascabili. Rappresenta il modello più pratico, nonché il meno costoso, si può riporre tranquillamente anche in tasca, nel portafogli o nell’agenda. I giorni però sono di piccole dimensioni e non è possibile annotare nulla. Ideali per piccoli negozi (alimentari, macelleria, panettiere, farmacia, etc …) o associazioni.

Planning da tavolo. In un formato economico anche se un po’ meno pratico, sono ideali per alberghi, ristoranti, imprese di servizi di vario tipo.

Planning da muro. Molto utili per avere sempre sotto mano tutti gli appuntamenti, vengono spesso esposti in contesti pubblici quali sale d’attesa (ambulatori e studi medici, centri benessere, parrucchieri, etc …), presso redazioni, enti pubblici o associazioni.

Calendari aziendali personalizzati, strumento vincente!

Scritto da novastart il . Pubblicato in Industria

Il calendario è il perfetto alleato nella gestione delle attività quotidiane. Sia in ufficio che a casa è uno strumento pratico e utile per tutti. Qualunque sia la vostra professione regalare un calendario è sempre un’ottima idea! Da parete, da tavolo, tascabili, a un colore, a più colori, con le vostre fotografie e i vostri testi sono la scelta più adatta per essere presenti con il vostro logo e i vostri contatti nelle abitazioni e nelle attività commerciali. Molto di più di un biglietto da visita, grazie ai calendari aziendali la pubblicità è garantita per la vostra attività.

Vediamo quali sono i vantaggi di stampare calendari aziendali personalizzati:

Offrire ai clienti qualcosa di utile. Il calendario è uno strumento utile sia alle aziende che ai privati. Se poi il calendario è di buona qualità, curato nei dettagli, colorato, pratico ancora meglio! Sulla scrivania mentre si lavora o in casa mentre si cucina, qualsiasi luogo è funzionale per tenere un calendario.

A volte è anche una agenda personale. Molte persone scrivono sui calendari i loro appuntamenti, alcuni appunti o degli appunti. Quando progettate i vostri calendari aziendali ricordate quindi di lasciare un piccolo spazio bianco. Darete, così, la possibilità a chi lo possiede di scriverci e di personalizzarlo. Quale occasione migliore per dare una visibilità più ampia e duratura al vostro marchio aziendale?

È una abitudine utile ai clienti. Molte aziende regalano tutti gli anni il calendario e i clienti spesso se lo aspettano. Non deludeteli! Organizzatevi in tempo: pensate ad eventuali foto e testi da inserire e poi mandate in stampa con largo anticipo le copie. Potreste già distribuirle dalla fine di ottobre. Raggiungerete un pubblico più ampio e quindi una visibilità maggiore.

I vostri contatti sono a portata di mano. Stampate il numero necessario di copie dei vostri calendari aziendali e mettete ben in mostra i vostri contatti. I vostri clienti sapranno subito come contattarvi. Inserite anche i vostri account facebook e twitter se li avete. Oggi, per mettersi in contatto con le aziende, i social network sono importanti tanto quanto le e-mail e le telefonate.

Quindi, cosa state aspettando? Realizzate subito i vostri calendari aziendali!

I motivi per scegliere un gestionale magazzino per la propria impresa

Scritto da novastart il . Pubblicato in Aziende, Economia, Informatica, Tecnologia

Gestire l’ inventario degli  articoli presenti in magazzino e valutare le disponibilità è oggi più semplice grazie all’aiuto di moderni programmi di gestione del magazzino. Convenienti, funzionali e semplici da utilizzare queste piattaforme operative permettono di svolgere una enorme quantità di funzioni con la massima semplicità. Non è più necessario infatti scrivere con carta e penna l’elenco degli articoli disponibili nel tuo magazzino perché il gestionale magazzino lo fa automaticamente. Gli sviluppatori di programmi gestionali di magazzino sono sempre di più, eppure molte aziende ancora non hanno utilizzato pienamente le potenzialità di questi software. Se la tua azienda non ci ha ancora pensato, ecco alcuni motivi per scoprire i molteplici vantaggi dell’utilizzo di un efficiente programma di gestione del magazzino.

Con l’abbattimento dei Costi, salgono i Profitti

Ti sei mai chiesto quanta carta e quante persone sono necessarie per gestire a mano un ordine? Immagina invece ai vantaggi di gestire tutto grazie all’uso di un supporto informatico. È ormai condiviso da tutti che le aziende risparmiano molto tempo quando gestiscono tutto via computer, a partire dalla registrazione degli ordini, nonché il loro tracciamento e la garanzia che i prodotti ordinati vengano spediti al cliente senza ritardi. Il gestionale magazzino viene impiegato per gestire l’intero percorso logistico dell’azienda connettendo in rete tutti i reparti dell’impresa, a partire dalla produzione per arrivare alla vendita, minimizzando tutti i possibili errori durante l’esecuzione dell’ordinazione. L’uso di una applicazione di magazzino garantisce un abbattimento del tempo di implementazione anche di alcuni giorni, un grosso beneficio non solo per l’azienda ma anche per il consumatore finale, che garantisce anche un risparmio sulle spese per il personale liberando più risorse in altre attività dell’impresa.

Verifica delle disponibilità degli articoli immediata e precisa

Di sicuro fare l’inventario del proprio magazzino con una piattaforma software offre una previsione molto più precisa e dettagliata rispetto ad una immissione “a mano”. Inoltre il programma di gestione riesce a monitorare le consegne e può aiutare a rilevare quelle informazioni importanti per l’azienda, tra cui i codici a barre che vengono inseriti nel sistema con margini di errore molto bassi. Proprio quando è necessario analizzare dei dati numerici è infatti determinante fare uso di applicazioni che riescano a calcolare con precisione tutte le fasi di gestione della propria impresa che sarebbero invece soggette ad errore umano se fossero gestite manualmente.

Velocità e Investimento nel Lungo Periodo

È certo che un gestionale magazzino offre alla tua azienda un risparmio di denaro e fatica. Conservare i tuoi dati su carta significa impegnare molto spazio e energia, con un programma informatico efficiente invece puoi avere accesso immediatamente a tutti quei dati utili sulle tempistiche produttive e di spedizione della tua merce. Quando il programma di magazzino viene implementato correttamente puoi gestire i nuovi ordini in pochi istanti e con margini di errore minimi. L’acquisizione di un gestionale per il tuo magazzino comporta in principio una spesa, ma è necessario interpretare questa uscita come un importante investimento che porterà benefici nel corso del tempo e offrirà alla tua azienda un fondamentale vantaggio sul mercato.

Idee per creare i santini elettorali per chi è candidato alle elezioni

Scritto da novastart il . Pubblicato in Politica

A L’Aquila il titolare di un bar alle ultime elezioni in città li collezionava su un album di figurine affermando che lo stesso album era più sfogliato dei quotidiani locali. Stiamo parlando dei santini elettorali, uno strumento che non può assolutamente mancare nella campagna elettorale di ciascun candidato. Rappresentano il vostro biglietto da visita e devono esprimere al meglio voi stessi. Comodi e pratici nel formato si possono tenere in tasca o in borsa senza alcun fastidio.

Da alcuni anni, poi, è scoppiata la moda di collezionarli e molti candidati ne hanno anche approfittato. A Termoli, durante le comunali del 2006, chi collezionava i santini di tutti i 27 candidati (senza doppioni!) di una lista civica si aggiudicava una settimana di servizi gratis – con tanto di vasca idromassaggio – in un lido locale di proprietà di uno dei candidati alla carica di sindaco della lista. L’iniziativa, secondo il candidato, aiutava ad evitare lo spreco di santini. Ma i candidati della lista civica erano 28, aspirante sindaco compreso, e per vincere erano sufficienti 27 santini, perché quella del candidato ideatore dell’iniziativa fungeva da jolly.

Al di là delle tante trovate, per fare colpo i santini elettorali devono contenere degli elementi indispensabili, vediamo quali.

Il vostro nome e cognome

Il vostro nome e cognome deve essere ben in evidenza. Chi legge deve notare subito il cognome, meglio se scritto in maiuscolo e con un carattere di dimensione molto più grande rispetto al resto. Se nella stessa città c’è un vostro omonimo, fate attenzione ad indicare con maggior chiarezza il nome per non confondere le idee. Un elemento in più, come per esempio una matita con una linea, può essere d’aiuto per far comprendere meglio dove indicare il cognome sulla scheda elettorale.

Il simbolo del partito

Sul logo del vostro partito è di norma opportuno applicare una croce per comunicare agli elettori di dover sbarrare il simbolo.

Lo slogan elettorale

Lo slogan deve essere in grado di catturare l’attenzione al primo colpo. C’è chi punta sui doppi sensi, chi su motti o proverbi, chi gioca ironicamente con le parole, chi usa citazioni latine famose. Non esagerate con le espressioni forti o troppo provocatorie. È fondamentale trasmettere fiducia e serietà. Se non vi viene in mente nessuna frase accattivante, fate una ricerca approfondita sul web, molti siti propongono slogan già pronti. Scegliete quello che più si adatta alla vostra personalità e alla vostra idea di programma politico.

La fotografia

Meglio un volto sorridente di uno troppo serio. Meglio l’eleganza alla trascuratezza. Se volete potete apportare delle modifiche aiutandovi o facendovi aiutare con i tanti programmi di grafica utili a migliorare e ritoccare le immagini.

Chiarezza e Semplicità

Deve essere ben chiaro a chi andrà a votare come va scritto il vostro nome sulla scheda elettorale. E soprattutto, ricordate di indicare la data delle elezioni. Poi non siate avari nella stampa dei santini; più ne avete, meglio ne potete distribuire a chi conoscete e a che volete farvi conoscere.

Marianna Alicino, Ufficio Stampa Votoclick