Archivio Autore

CONSULTA IL MATERIALE INFORMATIVO DI PREVENZIONE! CORINALDO

Scritto da minodora dinu il . Pubblicato in Religione

I volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del dipartimento della Chiesa di Scientology continuano a lavorare sulla prevenzione alle droghe; molti negozianti operano a sostegno di questa campagna.

Questa settimana i negozi di Corinaldo metteranno a disposizione per i loro clienti la serie completa degli opuscoli informativi di prevenzione “La verità sulla droga.” Questa serie di opuscoli, che forma il Kit di prevenzione, descrive i contenuti, i danni a breve, medio e lungo termine e le testimonianze sulle droghe più comuni, come cocaina, eroina, alcol, marijuana, ecstasy, ecc. Purtroppo ci troviamo anche di fronte ad un abuso di farmaci prescritti da medici e quasi la metà sono giovani che assumono antidolorifici.

Quello che la maggior parte di questi giovani non conosce è il rischio a cui vanno incontro consumando queste droghe potentissime e che alterano la mente. L’ uso a lungo termine di antidolorifici può portare a dipendenza, anche in persone cui sono stati prescritti per alleviare una condizione fisica, ma alla fine cadono nella trappola dell’abuso e dell’assuefazione.

Per citare un altro elemento, l’alcol, molto di moda nella società odierna ma ampiamente sottovalutato per i suoi effetti dannosi: “l’overdose di alcol” causa effetti depressivi ancora più seri (incapacità di provare dolore, intossicazione in cui il corpo vomita veleno, e alla fine l’incoscienza o, peggio, coma o decesso da grave overdose tossica). Queste reazioni dipendono da quanto se ne assume e quanto velocemente.

All’ interno degli opuscoli ci sono spiegazioni dettagliate dei vari nomi che possono assumere le diverse droghe inclusi test scientifici.

Tutti hanno il dovere e il diritto di informarsi sul tema delle droghe, per avere la possibilità di scegliere tra morire con la droga o vivere senza di essa e godersi la vita con gioia e piacere; il sito disponibile è: www. noalladroga.it

Per info:
Aiudi Renata 335 7864031

Consulta ON LINE la tua guida al buon senso: “La Via della Felicità” Preziosi consigli per una vita felice.

Scritto da minodora dinu il . Pubblicato in Religione

Le culture di tutte le epoche hanno sempre avuto un proprio codice morale che stabiliva a grandi linee un modo di comportarsi che tendesse all’accordo comune e alla sopravvivenza. Benché la maggior parte dei codici morali del passato possano non sembrare particolarmente adatti alla fine del ventesimo secolo, questi si addicevano perfettamente alla realtà del tempo in cui erano stati stilati. In quell’epoca contribuivano a garantire la perpetuazione della famiglia, del gruppo e della nazione, fungendo da baluardo per i principi fondamentali di onestà e di fiducia reciproca. In breve, il codice morale costituiva l’insieme dei principi dominanti in base ai quali gli uomini potevano vivere in pace, in prosperità e in armonia con i loro simili.
Tuttavia, agli inizi degli anni Ottanta, per usare le schiette parole di L. Ron Hubbard, il mondo era diventato una vera e propria giungla. I segni erano ovunque. “La cupidigia è l’unico dio” fu un aforisma popolare di un’epoca nella quale si accumulavano indecenti fortune ricorrendo alla frode e alla manipolazione del mercato azionario. Se l’arte e lo spettacolo potevano essere stati un ritratto di quel momento, allora gli anni Ottanta segnavano l’inizio di un’era davvero spaventosa di fredda brutalità. Chi, poi, può dimenticare la violenza nei ghetti metropolitani che ha macchiato quel decennio, quando ragazzini di dodici, tredici anni si ammazzavano fra loro senza provare assolutamente alcun rimorso. Ed è sempre da quel periodo che è giunto l’eco agghiacciante della “violenza gratuita”.
“Felicità vuol dire prodigarsi in attività degne di essere svolte. Ma solo la persona stessa, e nessun altro, può dire con certezza cosa la renderà felice.”
L. Ron Hubbard.

Chiunque deve fare affidamento sulla benevolenza e onestà degli altri (polizia, compagnie di assicurazione, commercianti o banche, chiunque in effetti) ha sperimentato i danni creati dal basso livello di moralità presente in questa cultura.
La Via della Felicità è stato scritto per colmare questo vuoto morale nella società. Con i seguenti programmi, i kit su misura e i vari punti, chiunque può guidare gli altri verso una migliore qualità della vita e la felicità.
PER FUNZIONARI PENITENZIARI: Il Kit degli Strumenti per il Ripristino del Rispetto di Sé – Questo kit fornirà ai funzionari e ai consulenti penitenziari gli strumenti efficaci di cui hanno bisogno per ripristinare la fiducia, il rispetto e l’onestà nelle persone presso cui prestano servizio.
PER EDUCATORI: Il Kit degli Strumenti per l’Educatore – Questo kit fornisce strumenti potenti ed efficaci per insegnare i principi del buon senso de La Via della Felicità.
PER LE IMPRESE: Il programma fornisce a qualsiasi attività gli strumenti necessari per migliorare il morale, gli atteggiamenti dei dipendenti, così come la produttività.
PER I PROGRAMMI DELLA POLIZIA: Questo programma permette agli agenti di polizia di utilizzare La Via della Felicità e di ridurre la diffusione della criminalità e della violenza nelle loro comunità.
PER LE ZONE DI CRISI: Questi punti aiutano gli individui a diffondere la calma nelle aree lacerate da disordini e da guerre.
PER I GOVERNI: Il programma fornirà alle nazioni un codice morale a cui ogni cittadino, indipendentemente da razza, colore, credo o religione può aderire e quindi promuoverà la pace in intere nazioni.
PER I GRUPPI DELLA COMUNITÀ: Questi punti li aiuteranno a fare la differenza fra i giovani e nella creazione di ambienti e quartieri sicuri.
PER I GENITORI: Questi punti sono utilizzati per aiutare i genitori a far crescere i loro figli insegnando loro valori di buon senso per la vita.
PER I RAGAZZI: Questi semplici passi forniranno agli adolescenti uno strumento concreto per aiutare gli amici e per prendere le corrette decisioni morali per conto proprio.

Scopri tutti i programmi ed i materiali disponibili al sito: www.laviadellafelicità.org e scopri i preziosi consigli per una vita felice.

Per info:
Aiudi Renata 335 7864031
14 febbraio 2014