Archivio Autore

Al lago di Verney selezione di 8 atleti per formare la Nazionale di Pesca a Mosca per i Mondiali 2019 in Tasmania

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Sport

A La Thuile, nel Lago di Verney, il 21 e il 22 luglio, si svolgeranno per la prima volta le gare di pesca sportiva no-kill di Club Azzurro, valide per la selezione di una rosa di otto atleti che formeranno la Nazionale di Pesca a Mosca e parteciperanno ai Mondiali 2019 in Tasmania.
Una concessione inedita quella del Consorzio Regionale per la Pesca – Valle d’Aosta che permettendo lo svolgimento di queste competizioni, rende anche omaggio a uno dei laghi più belli della Valle d’Aosta.
Il Lago di Verney è uno specchio d’acqua di origine glaciale che si trova nel territorio di La Thuile, in Valle d’Aosta, a 2.088 m di altitudine, proprio sotto il Colle del Piccolo San Bernardo, in mezzo alle montagne che segnano il confine fra Italia e Francia. Un luogo caratterizzato da un particolare ecosistema e da delicati equilibri biologici. Le rive intorno alla conca scavata dal ghiaccio ospitano carici, giunchi, eriofori oltre agli sfagni, tipici muschi abitanti delle torbiere.

Questo singolare contesto naturale, è stato giudicato ideale da Alessandro Sgrani, Commissario Tecnico della Nazionale Azzurra pesca mosca, per poter consentire agli atleti di sfidarsi in condizioni ambientali limite e quindi molto impegnative, come quelle che si troveranno ad affrontare nelle gare mondiali, che si svolgeranno il prossimo anno in Tasmania.
Ventiquattro atleti saranno i protagonisti di due prove ad eliminazione di pesca no-kill senza ripopolamento. Si qualificheranno gli otto che avranno totalizzato i migliori risultati in termini di quantità di pesci pescati.

COSA E’ LA PESCA NO-KILL
La pesca no-kill è uno sport che mira alla salvaguardia dell’ambiente e degli animali. Praticata da un numero sempre crescente di persone, consiste nel rilasciare il pescato immediatamente dopo la cattura procurando al pesce il minor danno possibile. La pratica del “Catch and Release” è diffusa nelle tecniche di pesca a mosca, spinning e carp fishing e viene svolta con ami singoli senza ardiglione. Nel rilascio del pesce è importante bagnare le mani prima di liberarlo stando attenti a non maneggiarlo troppo.

www.lathuile.it

Il 7 aprile a La Thuile 23^ edizione di DIAMO UNA MANCHE AL TELEFONO AZZURRO

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Turismo

La Thuile, 23 febbraio 2018 – Il felice connubio tra sport e charity trova espressione a La Thuile in una giornata di gare e di festa, a favore di Telefono Azzurro, associazione che promuove il rispetto dei diritti dei fanciulli e degli adolescenti e li tutela da abusi e violenze che possono pregiudicare il benessere e il percorso di crescita. DIAMO UNA MANCHE AL TELEFONO AZZURRO è un evento che da anni richiama a La Thuile un nutrito numero di partecipanti, tutti in gara in nome della solidarietà.

Arrivata alla sua 23^ edizione, quest’anno, la manifestazione -che sottolinea la vocazione solidale di La Thuile- si svolgerà il 7 aprile sulle nevi del comprensorio internazionale Espace San Bernardo.

Due le gare -una di sci alpino, specialità Slalom Gigante, e una di Snow-Board, specialità Slalom Gigante- alle quali possono partecipare bambini adulti, maestri di sci e punteggiati (ogni gara di una manche). Le gare si svolgeranno su due piste, la n. 16 Standard per le categorie super-super baby, baby e lo snowboard e la n. 9 Chaz Dura per tutte le altre categorie. Il primo concorrente scenderà alle ore 9:30 circa.

Nel pomeriggio, invece, alle ore 15:00, sul palco allestito nella piazza delle Funivie, verranno premiati i primi 3 classificati di ogni categoria ma, al di là dei risultati, saranno chiamati anche tutti i bambini partecipanti alla gara (fino alla categoria dei cuccioli), per ricevere un piccolo dono. Per chiudere in bellezza è prevista la consueta ricca estrazione di premi tra tutti coloro che saranno in possesso del pettorale.

La quota d’iscrizione, se effettuata entro venerdì 6 aprile 2018, è di 25,00 euro, mentre, oltre tale giorno, il costo sarà di 30,00 euro. Coloro che si iscriveranno alle gare avranno diritto ai gadget messi a disposizione dagli sponsor e potranno contare anche su un’agevolazione per l’acquisto dello skipass giornaliero che da 40,00 euro passa a 34,00 euro (per ottenere la riduzione è necessario presentarsi alle casse delle Funivie Piccolo San Bernardo con il pettorale e nominativo con il quale è stata fatta l’scrizione).

Radio Number One sarà presente con la sua carica di musica e divertimento per animare la giornata.

Questo evento, il cui ricavato verrà devoluto a Telefono Azzurro, è patrocinato dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta-Presidenza della Giunta e realizzato in collaborazione con la Società Funivie Piccolo San Bernardo, il Comune di La Thuile e il Consorzio Operatori Turistici La Thuile.

Comitato organizzatore “UNA MANCHE PER TELEFONO AZZURRO”

Presidente: Renato Piumatti

Fraz. P.Goletta 11016 La Thuile (Ao)

c/o Funivie Piccolo San Bernardo S.p.A. 11016 La Thuile (Ao) Tel. 0165 / 88.41.50 – Fax. 0165 / 8840.52

telefonoazzurro@lathuile.net

Contatti per la stampa

Halo Comunicazione

Rosanna Cognetti

Mob. +39 335 8149782

COSMOPROF 2018: UN SUCCESSO PER G.V.F. GROUP

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness, Lifestyle

Vernate, 20 marzo 2018 – Un ampio stand di 190 mq per racchiudere tutta la bellezza Made in Italy. E’ così che si è presentata G.V.F. Group a Cosmoprof Worldwide Bologna, importante osservatorio internazionale sulle tendenze beauty che si è concluso da qualche giorno. Una partecipazione, quella di G.V.F. Group, che è stata un vero successo.

“Il nostro stand ha avuto un grande flusso di visite di operatori del settore e buyer italiani ed esteri durante tutti e quattro i giorni della fiera – commenta soddisfatto Lucio Fusaro, presidente di G.V.F. Group –. Molto buoni i contatti che sono certo daranno luogo a ottimi risultati di business. Un successo che ha premiato il lavoro portato avanti in tutti questi anni, grazie ai collaboratori che fanno parte di questa grande famiglia e che contribuiscono giorno dopo giorno a far crescere l’azienda con determinazione e professionalità”.

Dopo 10 anni di assenza, G.V.F. Group è tornata sul palco di Cosmoprof Worldwide Bologna con i suoi tre brand della bellezza: Itely Hairfashion, Revivre e PatriciaMi. Tre marchi in continua crescita con fatturati a doppia cifra e che continuano a puntare sulla ricerca e l’innovazione per creare prodotti di ultima generazione per soddisfare le necessità di operatori professionali sempre più esigenti e alla ricerca di cosmetici di qualità.

Parole d’ordine Qualità e Innovazione

I brand del gruppo, Itely Hairfashion, Revivre e PatriciaMi, fondano la propria filosofia sulla costante ricerca di formulazioni innovative, sul continuo sviluppo di tecnologie avanzate e sull’attento monitoraggio degli standard di qualità. Proprio quest’ultima è per le aziende del gruppo una priorità a ogni livello, come nei reparti produttivi dove ogni processo è conforme a protocolli rigorosi. Una linea di condotta che ha permesso al Gruppo G.V.F di essere certificato con gli standard ISO riconosciuti a livello internazionale.

Anche l’offerta commerciale si sviluppa attorno a un’attenta serie di servizi studiati ad hoc per rispondere alle esigenze della clientela. La vendita del prodotto è sempre accompagnata, infatti, da servizi aggiuntivi quali corsi di formazione, seminari, e la disponibilità di tecnici e interior designer per la realizzazione dei saloni di bellezza.

Le novità presentate al Cosmoprof Worldwide Bologna

Itely Hairfashion – Presso lo stand i visitatori hanno potuto conoscere tutte le linee di questo brand internazionale, dai prodotti per la colorazione ai prodotti per trattamenti hair care. Tra le novità esposte, di particolare rilevanza, la nuova colorazione diretta Blossom, 7 colori fantasia per trasformare il servizio colore in una vera e propria opera d’arte e dare vita a intensi hair look. Novità anche per gli amanti del rosso con i cinque inediti rossi ultra performanti dell’ultimissima serie Ultra Red di Aquarely e Colorly, le due linee di punta di casa Itely Hairfashion.

Revivre – Oltre alle più note linee di prodotti tricologici, Revivre ha voluto portare al Cosmoprof anche la propria verve crazy color proponendo la sua colorazione diretta semipermanente Vibration, un tripudio di colori brillanti che spaziano dal giallo al blu intenso, passando per il viola e il verde per creare look eccentrici e personalizzabili. Revivre ha dato anche ampio spazio all’esclusiva linea Chromatherapy, un rituale di bellezza reso possibile dai selezionati oli essenziali di Lavanda – rilassante – o Arancio amaro – rivitalizzante, da versare nella ciotola del colore ed eventualmente, anche in un evaporatore di essenze. Nel corso del Cosmoprof Revivre ha anche annunciato le altre date del proprio programma itinerante di Affiliazione che garantisce ai Saloni aderenti aggiornamenti costanti, metodi unici e rituali esclusivi per la cura e la bellezza dei capelli e il benessere della persona, con l’obiettivo di contribuire ad allargare e diversificare l’offerta dei servizi e accrescerne il business.

PatriciaMi – I giocosi colori dal sapore esotico sono invece al centro dell’ultimissima collezione make-up PatriciaMi, presentata proprio in occasione del Cosmoprof. La collezione Jungle Fever, disponibile in edizione limitata, è un tripudio di colori accesi e spumeggianti che regalano al viso freschezza e luminosità. Jungle Fever si compone di due ombretti perlescenti, due mascara proposti nel classico nero e nel più eccentrico blu accesso, due lipgloss volumizzanti (rosa chiaro e il lilla ciliegia) e un bronzer dotato di tecnologia wet&dry per effetti intensi e marcati; e per un ritocco veloce e sempre a portata di mano la collezione si completa con il nuovo blush in stick che regala un finish luminoso e uniforme.

Sperimentare finish stravaganti per sconfiggere il grigiore invernale

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness

Pennellate di colore che attraversano le lunghezze o che partono dalla radice, extension che creano ironici mix cromatici, raccolti cotonatissimi e dal mood vintage.

Viola, rosa, azzurro, grigio, verde menta, Tiffany risaltano sulle acconciature di famose star come Katy Perry, Rihanna, Nicole Richie, Rita Ora, Cara Delevingne ispirando finish e costruzioni da riadattare anche a contesti lontani dai riflettori e dai red carpet, da portare con disinvoltura tutti i giorni per una buona dose di energia. A chi ama sperimentare, la moda capelli regala un trionfo di colori eccentrici.

In linea con le tendenze, Revivre Chromatherapy lancia la nuovissima collezione Accentuatori. Nuance che possono essere utilizzate pure o miscelate per regalare maggior vitalità e forza al colore.

I nuovi Accentuatori Chromatherapy, come tutti i prodotti Revivre, hanno un prezioso formulato rispettoso della cute e dei capelli. Questi prodotti, molto tecnici e versatili, assicurano colori brillanti e risultati stabili nel tempo e sono studiati per tonalizzare, ripigmentare, intensificare il colore dei capelli o per essere utilizzati come controcolore.

La texture cremosa degli Accentuatori rende facile la miscelazione e la successiva applicazione.

I PLUS DEGLI ACCENTUATORI CHROMATHERAPY
  1. senza ammoniaca
  2. profumazione neutra
  3. crema morbida facilmente applicabile e miscelabile
  4. colori brillanti
  5. prolunga la durata del colore
  6. risultati stabili nel tempo
  7. prodotto estremamente tecnico e versatile
  8. nuance miscelabili tra loro per ottenere sfumature più calde o più fredde
  9. per creare tonalità pastello si possono miscelare i vari correttori con 0,00 neutro Chromatherapy in % variabili a seconda dell’intensità desiderata
MODALITA’ DI UTILIZZO

Tonalizzazione

Per recuperare la tonalità di riflesso ormai persa: miscelare l’Accentuatore desiderato con Developer Emulsione Ossidante Cremosa 10 volumi (1+1) applicando velocemente e lasciando in posa qualche minuto fino al raggiungimento del riflesso desiderato. Per cambiare il colore con effetti moda molto accessi: miscelare la quantità necessaria dell’Accentuatore con Developer Emulsione Ossidante Cremosa 10 volumi a pari dose (1+1) applicare sulle zone schiarite lasciando in posa da 20 a 30 minuti. È possibile utilizzare la fonte di colore per ridurre i tempi di posa 10/15 minuti.

Ripigmentazione

Applicare l’Accentuatore desiderato senza Developer Emulsione Ossidante sulle zone chiare. Asciugare il prodotto con phon o fonte di colore secca. Risciacquare eseguendo un leggero shampoo.

Intensificazione

Miscelare Accentuatore Chromatherapy da 1 a 20 gr con 50 gr del colore desiderato. Aggiungere Developer Emulsione ossidante Cremosa 20/30/40 volumi considerando la diluizione del colore che si desidera utilizzare, senza calcolare i grammi dell’Accentuatore scelto.

Controcolore

Aggiungere da 1 a 20 gr di Accentuatore nella miscela che si deve utilizzare.

  1. A) Verde – Blu per neutralizzare Rosso e Arancio, Blu e Viola per neutralizzare il Giallo
  2. B) Applicare Accentuatore puro Verde/Blu per neutralizzare un colore artificiale acceso intenso (rosso-rame)

NB: Non calcolare l’Accentuatore nella diluzione con Developer Emulsione Ossidante Cremosa.

www.revivre.it

Itely Hairfashion nomina Mauro Ferrari Sales Manager

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Aziende, Beauty & Wellness

Itely Hairfashion, innovativa azienda da 30 anni leader nella produzione e commercializzazione di colore per i capelli e referenze per la cura e la bellezza di cute e chioma, nell’ottica di un ambizioso progetto di sviluppo, annuncia la nomina di Mauro Ferrari quale Sales Manager per il mercato Italia.

Figlio d’arte, una carriera professionale consolidata nel settore hair, una grande passione, il calcio, e un obiettivo anche nel lavoro: puntare in alto e fare squadra. Dopo 20 anni in Alfaparf dove si è occupato di sviluppare il business nel continente America e successivamente della direzione commerciale Italia, Mauro Ferrari è entrato a far parte del team di Itely Hairfashion in qualità di Sales Manager.

“Itely Hairfashion è un’azienda dal potenziale impressionante, una realtà all’avanguardia, come se ne vedono poche” afferma Mauro Ferrari, e continua “Itely Hairfashion è stata capace di grandi rinnovamenti, in questi 30 anni, infatti, si è molto strutturata investendo in un innovativo laboratorio di ricerca e sviluppo, in uno stabilimento di produzione con macchinari altamente tecnologici e in uno staff specializzato. Una color company, come ama essere definita, che del colore per i capelli ha fatto il suo punto di forza, ma che ha anche un portafoglio prodotti molto completo per la cura e la bellezza di cute e chioma.”

Il brand, oggi distribuito in più di 80 Paesi del mondo, ha affidato a Mauro Ferrari l’obiettivo di far crescere in modo esponenziale l’Italia. Itely Hairfashion, già ben distribuita a livello nazionale, punta infatti a una più capillare copertura del territorio, oltre che al rafforzamento della proposta formativa per elevare la qualità consulenziale della propria rete vendita e per accrescere le competenze dei parrucchieri. Ferrari commenta “Il Presidente Lucio Fusaro mi ha conquistato per il suo approccio al lavoro, per la sua idea di team. Mi ha sottoposto un progetto di sviluppo a lungo termine che ho trovato molto interessante e stimolante, soprattutto perché sono convinto che esistano tutte le premesse per ottenere ottimi risultati”.

 Convinto che per fare la differenza sia necessario puntare ai servizi e alla professionalità, per Ferrari la proposta educational riveste un ruolo determinante.

Da gennaio 2018 prenderà il via il progetto dell’Accademia Itely Hairfashion, un intenso programma di corsi che potranno essere svolti nella sede del BioLife Medical & Beauty Village di Vernate (in una sala con oltre 150 posti a sedere), oppure essere itineranti per soddisfare le esigenze dei professionisti delle diverse regioni d’Italia. Il menu dei corsi prevede 4 livelli: tecnico, styling, make-up e basic. La formazione sarà quindi parte integrante della proposta commerciale che, per Mauro Ferrari, non può essere disgiunta da una profonda conoscenza del mercato e dei clienti che va conquistata sul campo. Il suo recente passato di calciatore professionista gli ha insegnato che per interpretare correttamente le esigenze del proprio target e fornire le risposte più aderenti alle aspettative sia necessario allenarsi correttamente e costantemente, essere adeguatamente preparati e mettersi in gioco in prima persona per cogliere stimoli e opportunità. Come ogni bravo sportivo non perde mai di vista il focus ed è convinto che il successo stia nella condivisione di obiettivi comuni, nella capacità di mettersi in discussione e nell’accurato lavoro di tutti gli elementi di una squadra (ricerca e sviluppo, produzione, marketing, comunicazione, amministrazione, logistica). Un approccio al lavoro, che vede nella forza e nella coesione del team, la forza stessa del brand e che sposa appieno la filosofia di Lucio Fusaro che è stata più volte sottolineata nel corso di International Beauty Show, il mega-evento di ottobre di Itely Hairfashion: “il successo non è nulla se non hai nessuno con cui condividerlo e il nostro successo lo condividiamo e lo condivideremo sempre con i nostri clienti”.

A La Thuile, il 13 e il 14 gennaio, X edizione di “Sci solidale con Telethon”

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Sport, Turismo, Viaggi

Sciare non è mai stato cosi bello. A La Thuile, in Valle d’Aosta, il 13 e il 14 gennaio 2018 in programma la X edizione della manifestazione “Sci Solidale con Telethon”.

Lo sci sposa una nobile causa, trasformando lo sport, per due giorni, in uno strumento per sostenere la Fondazione Telethon, impegnata da anni nella ricerca sulla distrofia muscolare e le malattie genetiche rare.

A La Thuile si scia nel comprensorio internazionale Espace San Bernardo che, con un solo skipass, collega il versante Italiano a quello Francese (La Rosière). Questo comprensorio conta 80 piste di diverse difficoltà per oltre 150 km di tracciati che consentono a neofiti ed esperti, di godere di fantastiche giornate sulla neve. I 37 moderni e veloci impianti permettono di sciare no-stop, eliminando code e lunghi tempi di attesa.

Per favorire la partecipazione di un numero sempre più importante di persone e donare a Telethon una cifra significativa, le Funivie Piccolo San Bernardo propongono una tariffa molto agevolata per l’acquisto dello skipass del 13 e del 14 gennaio 2018. Lo skipass per il 13 gennaio avrà un prezzo speciale di 25,00 euro anziché 40,00 Il costo dello skipass per i due giorni, invece, è fissato alla condizione promozionale di 50,00 euro. Questa tariffa esclusiva sarà riservata solo a coloro che alloggeranno a La Thuile in uno degli alberghi convenzionati, nella notte tra il 13 e il 14 gennaio.

Ma non solo, i turisti avranno anche la possibilità di donare la cauzione della propria tessera Key Card alla Fondazione Telethon. Nella piazzetta antistante alle Funivie Piccolo San Bernardo, sotto un gazebo appositamente predisposto, saranno presenti i volontari Telethon per la raccolta di nuove tessere associative.

www.lathuile.it

Il 2 settembre a La Thuile ritorna la seconda edizione di LAIThuile – Alla scoperta delle eccellenze Valdostane

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Turismo

Per concludere in bellezza la stagione estiva 2017, il 2 settembre ritorna a La Thuile la seconda edizione di LAIThuile, un’esclusiva mostra mercato bovina, con vendita di prodotti lattiero caseari e alimenti tipici. Un evento che permetterà a grandi e piccini di conoscere meglio le eccellenze e la storia di questo straordinario territorio.

La fiera inizierà dalle ore 10.00 in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto.

Durante la mattinata i visitatori avranno la possibilità di partecipare al percorso degustativo “Le Fontine del Piccolo San Bernardo” e prendere parte allo Showcooking dello chef Paolo Bertholier (alla guida della brigata di cucina del ristorante Stars dell’hotel Nira Montana di La Thuile) che saprà incuriosire i visitatori con tante idee per creare piatti fantasiosi con i prodotti tipici valdostani esposti nella manifestazione.

Nella giornata l’atelier per gli adulti “Il latte incontra il cacao” stuzzicherà la vista e il palato dei visitatori con

le dimostrazioni della lavorazione artigianale del cioccolato al latte.

Per i bimbi, invece, il laboratorio “Apprendisti casari. Dal latte al…Reblec!”, un viaggio alla scoperta dei segreti della lavorazione del latte nel quale i bambini vestiranno i panni di piccoli casari e, sotto l’attenta supervisione di un’esperta, osserveranno come il latte può trasformarsi in un gustoso formaggio fresco.

Nella zona ristoro, dalle ore 12.30, il Ristorante Hotel Les Granges, il Bar Ristorante La Brasserie du Bathieu e il Bar Ristorante Le Coq Maf delizieranno tutti con i piatti della tradizione a base di latte e formaggi.

Nel pomeriggio, si svolgerà la premiazione del concorso Balcone Fiorito 2017 e a seguire un momento danzante in compagnia di “Lauro e la sua Fisa”.

Per informazioni: Consorzio Operatori Turistici La Thuile T. +39 0165 883049 – www.lathuile.it

Il 16 luglio a La Thuile la terza tappa di Superenduro 2017

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Sport, Turismo

Dall’Umbria, al Trentino Alto Adige, passando per la Valle d’Aosta, l’Emilia-Romagna e la Liguria, il circuito Superenduro 2017 vedrà gli atleti impegnati in cinque competizioni. A La Thuile l’appuntamento è per il 16 luglio con la terza tappa del circuito di Superenduro. Sabato 15 luglio sono previste le prove libere e l’apertura dell’area espositiva.

La Thuile, località che nel 2016 ha vinto l’MTB Pinkbike Awards Enduro Race of the Year, è stata scelta nuovamente come sede della competizione perché i sentieri della Natural Trail Area oltre a soddisfare perfettamente i requisiti tecnici, rispondono anche  alle aspettative degli appassionati della disciplina dell’enduro in quanto sono percorsi immersi in ambienti incontaminati e selvaggi, capaci di regalare emozioni allo stato puro.

I migliori atleti italiani ed esteri si batteranno sul filo dei secondi nelle prove speciali della gara che si snoda sui sentieri e sulle mulattiere della MTB Natural Trail Area di La Thuile. Questi percorsi sono ricavati da vecchi camminamenti nel pieno rispetto dell’ambiente, senza traccia di elementi artificiali.

Il programma del weekend, prevede l’apertura dell’area espositiva e le prove libere per la giornata di sabato 15 luglio, mentre la gara domenica 16 luglio.

Più di 300 concorrenti, provenienti da diverse nazioni, oltre a tutti i principali team renderanno viva l’area paddock e il villaggio espositivo della manifestazione, che avrà sede in prossimità della partenza degli impianti di risalita, in località Entrèves a La Thuile.

Pubblico e appassionati avranno la possibilità di accedere ad alcune spettacolari sezioni del percorso per ammirare le capacità di guida dei biker e vedere da vicino meccanici e tecnici al lavoro sulle bici durante le diverse fasi della gara. Ma non solo, a partire da questa stagione, il Circuito Superenduro in collaborazione con BikeUp – evento fieristico leader nel settore delle bici a pedalata assistita – darà l’opportunità di testare numerosi modelli di E-Bike proponendo itinerari guidati alla scoperta delle bellezze del territorio.

 BikeUP Circus è un’occasione unica per vedere e provare le biciclette a pedalata assistita. L’integrazione di BikeUp Circus con l’area espositiva della manifestazione Superenduro darà vita a un grande Event Village sempre più attivo, dove prendere confidenza e arricchire la propria conoscenza del settore MTB a 360°, E-MTB compreso.

Il 15 e il 16 luglio, durante il BikeUP Circus,  verrà organizzato anche TrailUp, un’esperienza in e-bike attraverso la quale guide esperte accompagneranno i visitatori in un’escursione di mezza giornata secondo un format dal taglio squisitamente turistico. TrailUP è aperta a tutti ed è molto più di una prova di biciclette a pedalata assistita, è un’escursione in e-bike arricchita dalla scoperta delle peculiarità paesaggistiche, storiche, culturali ed enogastronomiche del territorio di La Thuile.

A LA THUILE, RITORNANO GLI APPUNTAMENTI GOURMET CON “MATTINATA D.O.P.”

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Gastronomia e Cucina, Turismo

La Thuile, 30 maggio 2017 – Fontina, Fromadzo, Lardo d’Arnad e Jambon de Bosses sono le eccellenze del territorio valdostano raccontate e degustate nella MATTINATA D.O.P., iniziativa promossa, per il secondo anno, dal Ristorante Les Granges di La Thuile. Un itinerario che prevede nove appuntamenti, durante l’estate, a partire dal 27 giugno, nel quale i palati gourmet, accompagnati da un enogastronomo, potranno scoprire le tipicità locali.

Il programma della MATTINATA D.O.P. comincia alle 9.30 con la visita alla Grotta delle Fontine, dove la guida racconterà le caratteristiche di lavorazione di questo famoso formaggio. La grotta, in zona Buic, è un luogo dove sono stivate per la stagionatura più di 6.000 forme di Fontina. A seguire (intorno alle ore 11.00) presso il Ristorante Les Granges aperitivo e degustazione guidata degli altri prodotti D.O.P. della Valle d’Aosta quali Fromadzo – formaggio magro o semigrasso, a pasta semidura, prodotto da latte di vacca, eventualmente addizionato con una piccola percentuale di latte di capra, dalla maturazione minima di 60 giorni fino a una stagionatura di 10 mesi – Lardo D’Arnad – un salume di origini remote, realizzato con antichi metodi, dal gusto delicato e al tempo stesso molto profumato – e Jambon de Bosses – prosciutto di alta qualità, principe della salumeria valdostana che, nelle fasi della lavorazione prevede la concia con erbe aromatiche del territorio, la salatura manuale, la stagionatura su letto di fieno, e la disossatura con legatura anch’essa eseguita manualmente.

Per tutti, la possibilità di vedere dal vivo un giardino di Artemisia Glacialis, pianta che abita le montagne di La Thuile, con la quale si realizza il famoso Genepy, liquore dalle note intense e dall’aromatico profumo, ottenuto dalla macerazione a freddo delle sommità fiorite della pianta.

MATTINATA D.O.P.: GIORNI • ORARI • COSTI

Giorni: MARTEDI’

27 giugno – 4 luglio – 11 luglio – 18 luglio – 25 luglio – 8 agosto – 22 agosto – 29 agosto – 5 settembre.
Orari: appuntamento alle ore 9.30, presso il Ristorante Les Granges di La Thuile (AO) – Frazione Les Granges, rientro previsto per le ore 11.00.
Costo: 13,00 euro

Ristorante Les Granges +39 0165 88488

A La Thuile, il 1° luglio 2017 al via… La seconda edizione di La Thuile Trail

Scritto da HALO COMUNICAZIONE il . Pubblicato in Lifestyle, Turismo, Viaggi

Habitat selvaggio, natura generosa e accogliente, carattere eclettico, vera essenza della montagna. Uno straordinario patrimonio naturale e geologico da scoprire con il trail running.

La Thuile, l’1 luglio 2017, organizza la seconda edizione di “La Thuile Trail”. Un percorso di 25 Km con 1.800 metri di dislivello che permetterà ai trailer di conoscere il territorio, di imbattersi in importanti testimonianze storiche e di godere di scorci panoramici mozzafiato.

Il tracciato, che parte in paese, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, attraversa le frazioni del Thovex e del Buic, si inerpica nel bosco transitando davanti ad alcuni vecchi ingressi minerari dell’estrazione di antracite e, in zona Plan Praz, percorre il perimetro del Fortino edificato nel 1630 dal Ducato di Savoia (quota 2.050 m).

Successivamente, passando dal sentiero denominato “La Balconata”, si arriva al rifugio Deffeyes (2.494 m) per lambire il maestoso ghiacciaio del Ruitor (3.486 m), la sua morena, i suoi stupendi laghetti e raggiungere la vicina Cappella di San Grato (2.454 m). Siamo sul sentiero dell’Alta Via n.2. Qui inizia un percorso in discesa verso La Joux. Si passa “sull’ardito e sospeso” nuovo ponte in ferro sulla terza cascata Rutorina dal quale si possono ammirare i due salti sottostanti e, arrivati alla frazione di La Joux, con alcuni saliscendi, si ritorna per un breve tratto sull’Alta Via n. 2.

Si costeggia, in seguito, la spalla del Monte Colmet si giunge al bivio per il nuovissimo sentiero delle Miniere di Argento. Da qui in discesa il percorso di gara alternerà tratti di sentiero a tratti di strada poderale, prima di giungere alla frazione Pera Carà dove si trovano gli ingressi minerari di antracite del “Villaret” a quota 1.580 m, e successivamente, guadagnare l’arrivo ubicato in paese, in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto.

www.lathuiletrail.com

PROGRAMMA DI LA THUILE TRAIL

 Venerdì 30° Giugno 2017

ore 15.00 -21.00 distribuzione pettorali presso la struttura sportiva comunale Konver nella zona di Arly

ore 19.30 briefing

Sabato 1 luglio 2017

7.00-8.30: Ritiro ultimi pettorali in zona partenza (piazza Cavalieri di Vittorio Veneto)

8.45: Last-minute briefing

9.00: Partenza

12.00: Attesi i primi concorrenti

13.00: Pasta Party

15.00: Premiazioni

17.00: Arrivo ultimi concorrenti

Trail individuale

Trail running in semi-autonomia: 25km lungo i sentieri di La Thuile. Partenza collettiva in linea. L’organizzazione si occuperà di segnalare il percorso e allestire una serie di ristori con cibi e bevande più ristoro finale all’arrivo.

Tempo massimo

Il tempo massimo per la competizione è di 8 ore, appositamente calcolato in modo da permettere di concludere il percorso semplicemente con un buon passo. Cancello orario al Rifugio Deffeyes (Km. 10+000) dopo 4.30 ore dalla partenza (alle ore 13.30 p.m.).

Modalita’ iscrizione

Iscrizione al trail entro 29 giugno 2017 alle ore 24.00.

Numero massimo di concorrenti: 400

E’ obbligatorio effettuare l’iscrizione esclusivamente tramite il sito della WEDOSPORT all’indirizzo www.wedosport.net.