Archivio Autore

UN NETWORK MONDIALE PER PORTARE L’ISTRUZIONE E L’APPRENDIMENTO

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Dal Mondo

A MILIONI DI PERSONE: APPLIED SCHOLASTICS

Quasi la metà degli adulti americani, vale a dire 90 milioni di persone, sono praticamente analfabete. Otto milioni di studenti sono stati etichettati come “disabili nell’apprendimento” e la soluzione fornita dal sistema scolastico americano non è offrire l’istruzione di base, ma la prescrizione di farmaci. Mentre il problema arriva a costare a governi, imprese e contribuenti migliaia di miliardi di dollari, il costo in termini umani è incalcolabile.

Riconoscendo le debolezze del sistema già nel 1950, L. Ron Hubbard ha sviluppato una vera e propria “tecnologia” di apprendimento con cui imparare alla perfezione qualsiasi argomento. Queste innovazioni educative sono note nel loro insieme come tecnologia di studio e forniscono a studenti di ogni età e livello d’istruzione l’ingrediente mancante alla moderna istruzione: vale a dire imparare come imparare.

Per più di trent’anni, l’introduzione della Tecnologia di Studio nelle scuole e nelle università è stato in gran parte un lavoro a livello locale iniziato da educatori riuniti sotto la bandiera di Applied Scholastics. Oggi quella campagna locale rappresenta un movimento mondiale che ha sede ad Applied Scholastics International, centro di formazione mondiale. Inaugurato nel 2003, il centro di 40 ettari è situato nell’area di Spanish Lake, a St. Louis nel Missouri.

Ci sono ora oltre 900 gruppi di Applied Scholastics in 67 paesi, 400 dei quali sono stati aperti solo negli ultimi sette anni. Inoltre, gli insegnanti di circa 42 nazioni, tra cui India, Giappone, Palestina e Swaziland (Africa), si sono specializzati nella Tecnologia di Studio. Dato che questi insegnanti, a loro volta istruiscono i propri colleghi e studenti, coloro che hanno beneficiato della tecnologia di studio, dall’apertura della sede internazionale, sono ad oggi 32 milioni di persone.

Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.appliedscholastics.org

CHE COS’E’ SCIENTOLOGY?

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Domande e risposte comuni.

Tra le domande comuni: Perché Scientology è una Chiesa?
La parola Chiesa deriva dal greco kurios che significa “signore” e che a sua volta deriva dalla radice indoeuropea kewe. “essere forte”.
Tra i significati correnti della parola troviamo quelli che seguono: “una congregazione”, “potere ecclesiastico contrapposto a quello secolare” e “ la professione clericale; il clero”.
La parola chiesa non viene usata solamente per le congregazioni cristiane. Esistevano chiese gai 10.000 anni prima dell’avvento dei Cristiani, e il Cristianesimo stesso costituì una rivolta contro la chiesa riconosciuta del suo tempo. Nell’uso moderno le persone parlano della chiesa Buddista o Mussulmana, riferendosi in generale alla totalità ei credenti di una particolare dottrina religiosa.

Una chiesa è semplicemente una congregazione di persone che partecipano ad attività religiose comuni; chiesa è anche il termine usato per indicare l’edificio nel quale i membri di un gruppo religioso si riuniscono al fine di praticare la loro religione e di conseguire maggiore consapevolezza spirituale e benessere.

Scientology aiuta l’uomo a diventare più consapevole dell’esistenza di Dio, più conscio della natura spirituale propria e degli altri attorno a lui. Le scritture di Scientology riconoscono l’esistenza di un intera dinamica (spinta o motivazione di vita) dedicata all’Essere Supremo (ottava dinamica) e anche un’altra dinamica che a che fare esclusivamente con la spinta di ciascuno di esistere in quanto spirito (la settima). Il riconoscimento di questi aspetti della vita è la caratteristica tipica delle religioni. Perciò Scientology è una religione e l’uso della parola chiesa, ad essa riferita è corretta.

Negli anni ’50 gli Scientologist riconobbero che la tecnologia di L. Ron Hubbard e i suoi risultati avevano direttamente a che fare con la liberazione dello spirito umano e consentivano regolarmente di conseguire una maggiore consapevolezza spirituale.

Per loro era chiaro che si trattava di una pratica religiosa, perciò, nei primi anni ’50, proposero di costituire una chiesa per meglio servire al necessità degli Scientologist. La prima chiesa di Scientology fu istituita nel 1954. Da allora, dozzine di sentenze di tribunale, in molti Paesi differenti hanno riconosciuto di fatto lo status religioso di Scientology.

Sabato 26 maggio 2012 dalle ore 15:00, visita guidata all’interno della Chiesa di Scientology in via Fratelli Bronzetti 20 a Brescia.

Non solo il personale mostrerà l’interno della chiesa ma risponderà anche ad ogni domanda. E’ gradita la prenotazione.
Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.scientology.it

ACCADEMIA REALE DI SPAGNA: IL TERMINE SIENTOLOGY E’ STATO AGGIUNTO AL DIZIONARIO

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Per la prima volta, il termine Scientology è stato incluso nel dizionario dell’Accademia Reale di Spagna (Diccionario de la Lengua Española de la Real Academia Española o DRAE); il dizionario più autorevole della lingua spagnola.
Prodotto, edito e pubblicato dalla Academia Reale Spagnola dal 1780 e giunto alla sua 22esima edizione, definisce la religione di Scientology come un “movimento religioso originario degli Stati Uniti, che mira a promuovere la conoscenza attraverso alcune tecniche introspettive”.

Questo tipo di aggiunte al dizionario richiedono il consenso delle 22 Accademie di lingua spagnola, che rappresentano tutte le nazioni di lingua spagnola in tutta l’America e Filippine. I membri dell’Academia vengono scelti tra i più prestigiosi artisti e scienziati spagnoli.

La religione di Scientology, fondata negli USA da L. Ron Hubbard nel 1952, esiste in Spagna sin dal 1960 e nel 2007 il Ministero della Giustizia spagnola ha ufficialmente riconosciuto Scientology come religione.

Ivan Arjona-Pelado, Presidente Nazionale della Chiesa di Scientology di Spagna da detto: “L’apertura dell’organizzazione ideale, sita in Via Santa Catalina, 7 nel cuore di Madrid, è avvenuta nel 2004 e nel 2011 c’è stato un ampliamento del centro di informazione con più sale per seminari e conferenze che ha reso possibile far conoscere la nostra religione a più studiosi e leader. Questo ha reso la nostra tecnologia e i nostri programmi di miglioramento sociale ancora più accessibili”.

Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.scientology.it

PERCHÉ SCIENTOLOGY È UNA CHIESA?

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Nel dizionario inglese, la parola chiesa deriva dal greco kyrios che significa “signore” e che a sua volta deriva dalla radice indoeuropea kewe: “essere forte”. Tra i significati correnti della parola, troviamo quelli che seguono: “congregazione”, “potere ecclesiastico contrapposto a quello secolare” e “il clero”.

La parola chiesa non viene usata solamente dalle congregazioni cristiane. Esistevano chiese 10.000 anni prima dell’avvento dei Cristiani, e il Cristianesimo stesso costituì una rivolta contro la religione riconosciuta del tempo. Nell’uso moderno, si parla di chiesa buddista o musulmana, riferendosi in generale alla totalità dei credenti di una particolare dottrina religiosa.

Una chiesa è una comunità di credenti che hanno in comune un sistema di credenze e pratiche religiose, mediante le quali si sforzano di superare i problemi principali della vita.

Negli anni ’50, gli Scientologist riconobbero che la tecnologia di L. Ron Hubbard e i suoi risultati portavano direttamente alla liberazione dello spirito umano e consentivano invariabilmente di conseguire una maggiore consapevolezza spirituale. Non c’era alcun’ombra di dubbio che fossero impegnati in una pratica religiosa. Così, nei primi anni ’50, decisero di formare una chiesa che soddisfacesse meglio le loro necessità spirituali. La prima Chiesa di Scientology fu fondata nel 1954.

Di conseguenza, Scientology è una religione ed è corretto l’uso della parola chiesa quando ci si riferisce a Scientology.
Per maggiori informazioni visita il sito: http://www.scientology.it

I PROBLEMI DEL LAVORO CORSO GRATUITO ON-LINE DI SCIENTOLOGY

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

In questo corso apprenderai:

La causa delle difficoltà, delle incertezze e dei fallimenti nel lavoro e nella vita.
Perché ti stanchi ad occuparti di persone tutto il giorno e che cosa dovresti fare.
Passi da fare per superare l’esaurimento e riacquisire l’entusiasmo per il lavoro.

Come Affrontare il Lavoro
Descrizione del Corso

Brusco calo della produttività, disoccupazione su vasta scala, pessimi rapporti tra dirigenza e lavoratori, incompetenza degli amministratori, operazioni commerciali disoneste: sono tutti problemi che affliggono il mondo del lavoro. Non c’è da meravigliarsi se lo svolgimento del lavoro è diventato una fonte di tensione e di ansia per milioni di individui.

Come aumentare l’efficienza lavorativa e la produttività? Come risolvere le preoccupazioni e la confusione sul posto di lavoro? Come superare i periodi di esaurimento? Sono tutte questioni che riguardano tanto i lavoratori quanto i dirigenti. Una loro soluzione porterebbe maggiore sicurezza e un’accresciuta soddisfazione.

Questo corso e l’opuscolo su cui si basa descrivono alcuni dei numerosi principi e tecniche ideati da L. Ron Hubbard per essere applicati nel mondo del lavoro. Non solo si può trasformare il lavoro in un’attività gratificante e piena di soddisfazioni, ma lo si dovrebbe fare considerando che questa è l’attività che assorbe la maggior parte della nostra vita. Mettere in pratica le nozioni di questo opuscolo vi aiuterà a fare proprio questo.

Visita il sito: http://www.scientology.it/courses

ENTRATA GRATIS PER BAMBINI AL CIRCO

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa

Successo di prevenzione con “La verità sulle droghe”

Brescia: dalla serata di apertura (19 dicembre 2012) ad oggi, i volontari del “Dico no alla droga” hanno distribuito più di 500 libretti “La verità sulle droghe” all’interno del circo.
Oltre al divertimento, alle intrepide esibizioni circensi, Aldo Martini, titolare del circo, è sensibile alle problematiche legate all’abuso di stupefacenti e ha messo a disposizione un’area dedicata e il suo personale supporto alla campagna “Scopri la verità sulle droghe”.
Il circo sarà in città fino al 21 gennaio ed i volontari continueranno a distribuire il materiale informativo quali brochure o DVD.
Inoltre si possono richiedere seminari o conferenze.
Per l’occasione, il Circo ha accordato che, dalla data di diffusione di questo comunicato, è possibile ottenere una entrata gratis per il un bambino (se accompagnato da un adulto) con la sola presentazione alla cassa di questo comunicato.

“Le droghe privano la vita delle gioie e delle sensazioni che sono tutto sommato l’unica ragione di vivere”, citazione di L. Ron Hubbard che motiva i volontari nelle loro uscite di prevenzione e nel loro impegno costante.

Altre informazioni sul sito “www.noalladroga.it”

corsi di miglioramento della vita

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Dal sito www.it.volunteeminister.org, ora in italiano, sono disponibili i corsi di miglioramento della vita, come:
“Migliorare la propria capacità di studaiare”, “Imparare a comunicare con facilità e sicurezza”, “Scoprire le vere cause dei conflitti”.

Chi entra ne sito può avere un’anterprima delle informazioni sui corsi.

Chiubque puo scegliere tra i 19 corsi messi a disposizione, tramite scelta persona o con l’asilio di un test, al fine di
risolvere o migliorare l’aspetto dela propria vita che lo disturba maggiormente.

Dopo aver scelto il corso la persona può iscriversi e scaricare le lezioni. Al termine di ogni lezione la invia tramite mail e ne
viene verificata la comprensione al fine di ottenere il 100% dei benefici. Il tutto gratuitamente.

Tra i corsi troviamo: “Una soluzione al Problema della Droga”, “Assistenze a malattie e ferite”; per broblemi lavorativi abbiamo, “Le basi organizzative”,
“Comunicare in modo efficace”, “Le cause della soppressione” e “I fondamenti delle Relazioni Pubbliche”; per la famiglia ci sono,
“Crescere i bambini”, “Come migliorare il proprio Matrimonio” e “Come risolvere i conflitti”; per chi vuol saperne di più Sulla vita: “La scala del Tono”,
“L’etica e le condizioni” “Integrità e Onestà” ecc.

Il tutto è stato messo a dsposizone dai Ministri Volontari della Chiesa di Scientology, ispirati dalle seguenti parole del Fondatore L.Ron Hubbard:
“Non è necessario che vi dica che cos’è che non va. Potete guardarvi attorno voi stessi e vedrete innumerevoli situazioni critiche, tutti segni
di decadenza e fonti di dolore. Voi sapete che non dovrebbe essere così”

Per maggiori in formmazioni visita il sito www.it.volunteeminister.org

SCOPRI I FONDAMENTI DEL PENSIERO

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Religione

Descritto da L. Ron Hubbard come il Libro Uno di Scientology. Dopo aver interamente unificato e organizzato sistematicamente Dianetics e Scientology, venne il perfezionamento dei loro principi fondamentali. Originariamente pubblicato come riassunto di Scientology perché fosse tradotto in lingue non anglosassoni, questo libro ha un valore inestimabile per lo studente di mente, spirito e vita, che si tratti di un principiante o di uno studente più avanzato. Armata anche solo di questo libro, una persona può dare inizio a un’attività professionale e dar luogo a cambiamenti di benessere, capacità e intelligenza delle persone che hanno del miracoloso. Questo volume contiene le Condizioni dell’Esistenza, le Otto Dinamiche, il Triangolo di ARC, le Parti dell’Uomo, la completa analisi de La Vita come un Gioco, ed altro, compresi gli esatti procedimenti relativi a questi principi che chiunque può applicare nel processing. In un solo libro, quindi, abbiamo il punto di partenza della disseminazione di Scientology a persone di ogni dove.

DESCRIZIONE COMPLETA

Per migliaia di anni, l’Uomo ha cercato, considerato e meditato sul vero “significato della vita”. In Scientology, tale ricerca è arrivata al culmine, perché tali segreti ora sono stati svelati. Qui abbiamo le risposte, fondate su precisi assiomi (verità che si dimostrano da sé), risposte che hai sempre cercato, risposte che funzionano.

Ecco quindi il Libro di Base sulla Teoria e sulla Pratica di Scientology, contenente scoperte che abbracciano tutti gli aspetti della vita, tra cui:

Il ciclo di azione, che rivela che cosa c’è alla base del continuo ciclo di creazione, sopravvivenza e distruzione: un ciclo che sembra inevitabile nella vita, ma in realtà non è che un’apparenza.
Le Condizioni di Esistenza, che abbracciano tutta la vita e il vivere, e tramite le quali una persona può davvero Essere.
Le Otto Dinamiche, in cui si suddivide l’intera vita e grazie alle quali una persona può risolvere l’enigma della propria esistenza.
Il Triangolo di Affinità, Realtà e Comunicazione, che rivela e spiega i principi che costituiscono la base di autentiche relazioni umane.
Le parti dell’uomo, un’esauriente spiegazione dello spirito, della mente e del corpo, la loro anatomia e la loro interrelazione in ogni essere.
Il Perché, che risponde a domande come “qual è la natura delle cose” e fornisce i veri e propri elementi della sopravvivenza, della felicità e della vita stessa.
Procedimenti di Scientology che liberano la forza vitale che è in te.
Con questo libro, non solo “imparerai”, ma scoprirai questi principi in prima persona. Infatti, ecco che cos’è Scientology: la conoscenza di te stesso.

http://www.scientology.it/books/catalog/scientology-the-fundamentals-of-thought-paperback.html

SCIENTOLOGY UN INTRODUZIONE di L. Ron Hubbard

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa

 

Che cos’è Scientology? In che modo può l’uomo comune mettere in pratica Scientology? Come può Scientology aiutare le persone a superare i loro problemi? Perché l’Uomo si trova su questo pianeta e qual è lo scopo della sua presenza qui?

Queste erano le domande poste da milioni di persone e in questa rara intervista filmata, L. Ron Hubbard ha fornito le risposte: cosa ha guidato la sua ricerca per aiutare l’umanità, le sue scoperte conquistate a fatica, le risposte a lungo ricercate agli enigmi della mente e della vita, e come ha tracciato una via per ottenere nuovi stati di essere e di felicità, ecco come L. Ron Hubbard stesso l’ha spiegato al mondo.

Incontra l’uomo che ha fondato una nuova religione nell’era atomica, una religione che ora è diffusa in tutto il globo, una religione che cambia il volto della Terra, una religione dove scienza e religione alla fine si incontrano e quindi… una religione che avrebbe solo potuto essere chiamata Scientology.

DESCRIZIONE COMPLETA
Non ho condotto un’esistenza appartata e disprezzo il saggio che non ha vissuto e l’intellettuale erudito che si rifiuta di condividere il proprio sapere.

Ci sono stati molti uomini più saggi di me, ma ben pochi hanno percorso tanto cammino.

Ho osservato la vita dall’alto in basso e dal basso in alto. Ne conosco l’aspetto da entrambi i punti di vista. E so che la saggezza esiste e che c’è speranza. – L. Ron Hubbard

Questa esclusiva intervista con L. Ron Hubbard , fu filmata a Salisbury, in Rhodesia (ora Zimbabwe), nel maggio del 1966 dalla Televisione della Rhodesia.

All’inizio di quell’anno L. Ron Hubbard si era trasferito in Rhodesia dalla sua dimora nell’Inghilterra meridionale per continuare la ricerca di Scientology verso i più alti livelli di consapevolezza spirituale.

Già allora Scientology si espandeva a un ritmo straordinario, e appariva regolarmente sulle prime pagine internazionali.

L. Ron Hubbard concesse questa intervista per spiegare come era arrivato alle sue scoperte sulla mente, sullo spirito e sulla vita e per rispondere alle domande che gli venivano più comunemente rivolte: Che cos’è Scientology? Perché è una religione? Come ne trae beneficio la gente?

Ecco quindi questa franca e acuta intervista concessa nel 1966 dal fondatore della religione a più rapido sviluppo al mondo: Scientology.

www.scientology.it

COSA E’ LA MENTE? SCOPRILO CON DIANETICS

Scritto da gabri.casella il . Pubblicato in Comunicati Stampa

 

Il simbolo di Dianetics usa la lettera greca delta come sua forma di base. Le strisce verdi rappresentano la crescita, quelle gialle la vita.

Le quattro strisce verdi rappresentano le quattro suddivisioni dell’impulso dell’Uomo alla sopravvivenza descritte in Dianetics.

Dianetics: dal greco dia, ovvero attraverso, e nous, anima.

Per comprendere esattamente in che modo Scientology viene utilizzata occorre sapere qualcosa sulla ricerca intrapresa da L. Ron Hubbard e sul precursore di Scientology: Dianetics.

Dianetics è una metodologia in grado di aiutare ad alleviare sensazioni ed emozioni indesiderate, paure irrazionali e malattie psicosomatiche (cioè le malattie causate o aggravate da stress mentale).

Volendola definire più precisamente, potremmo dire che Dianetics si occupa di ciò che l’anima fa al corpo attraverso la mente.

Prima del 1950, il pensiero scientifico predominante aveva stabilito che la mente dell’Uomo fosse il suo cervello, cioè un semplice insieme di cellule e di neuroni. Inoltre, non solo si pensava che la capacità dell’Uomo non potesse essere migliorata, ma anche che la personalità di un individuo fosse irrevocabilmente determinata dalla conformazione della sua corteccia cerebrale. Tali teorie erano però inesatte e di conseguenza la scienza non ha mai sviluppato un sistema teorico che realmente consentisse di risolvere i problemi della mente.

Nel 1950, con la pubblicazione di Dianetics: La Forza del Pensiero sul Corpo, L. Ron Hubbard ha cambiato completamente questa situazione. Questo libro ha segnato una svolta nella storia della ricerca condotta dall’Uomo, per comprendere realmente se stesso.

Come Scientology, Dianetics si fonda su principi fondamentali facilmente assimilabili, che si sono dimostrati esatti e che, soprattutto, sono validi oggi come lo erano nel 1950.

In questa parte del sito web, acquisirai familiarità con i concetti di base di Dianetics e come funziona, con l’obiettivo di Dianetics, e acquisirai la comprensione dello stato di “Clear”.