Archivio Autore

Italia Campione del Mondo di Bridge

Scritto da FIGB il . Pubblicato in Bridge, Comunicati Stampa

Presso il Nusa Dua Convention Center di Bali, in Indonesia, si sono appena conclusi i World Bridge Teams Championships, ovvero i Campionati del Mondo a Squadre di Bridge.
Dopo 14 giorni di gara l’Italia conquista la medaglia d’oro.
I Campioni del Mondo sono Norberto Bocchi, Giorgio Duboin, Lorenzo Lauria, Agustin Madala, Antonio Sementa e Alfredo Versace (giocatori), guidati dal Presidente della Federazione Italiana Gioco Bridge Gianni Medugno (Capitano non giocatore), e dal Vice Presidente Vicario Giuseppe Failla (coach).
La squadra italiana ha superato agevolmente tutte le fasi della competizione. Il diritto alla partecipazione è stato acquisito grazie al terzo posto ai Campionati Europei di Bridge a Squadre del 2012. Il Campionato del Mondo è cominciato il 17 settembre con una fase di qualificazione, consistita in un girone all’italiana fra 22 formazioni, disputato nelle primissime posizioni fin dal primo giorno. Ai quarti di finale l’Italia ha incontrato la Cina, ritiratasi per prima dell’ultimo turno di gara per l’irrecuperabile distacco, mentre in semifinale ha affrontato la Polonia, ritiratasi anch’essa con addirittura due turni di anticipo. La finale è stata disputata contro la nazionale del Principato di Monaco; anche questo incontro è stato vinto dagli Azzurri con un notevole distacco.
Il primo commento sull’esaltante successo della squadra italiana, che torna in possesso del titolo dopo 8 anni, arriva dal Presidente Medugno:
“Campioni del Mondo!!! In due settimane di gara i nostri atleti hanno sfoderato una prestazione esemplare.
A tutti loro va il mio personale commosso ringraziamento per aver dimostrato, ancora una volta, il valore assoluto del movimento bridgistico tricolore.
Una soddisfazione immensa per il nostro Sport che si fregia della medaglia d’oro più prestigiosa dell’intero calendario agonistico internazionale.”

Bridge Internazionale a Riccione

Scritto da FIGB il . Pubblicato in Bridge, Comunicati Stampa, Sport

Dal 6 al 14 luglio la capitale romagnola delle vacanze diventa punto d’incontro di uno degli sport della mente più diffusi al mondo, riconosciuto dal CONI come Disciplina Sportiva Associata e radicato nelle istituzioni didattiche, quali scuole ed università, con progetti formativi specifici.

festival bridge riccioneLa splendida struttura del Palariccione, infatti, sarà sede di gara eccellente del Festival Over 60 di Bridge, manifestazione di largo richiamo e sperimentato consenso nel calendario agonistico della Federazione Italiana Gioco Bridge. Il patrocinio delle organizzazioni bridgistiche internazionali preposte, EBL e WBF, ha reso questo importante appuntamento ancor più comprovante e impegnativo dal punta di vista agonistico, aprendo la partecipazione ai giocatori stranieri. Con tante le specialità a disposizione dei partecipanti, dall’individuale al misto, dal coppie allo squadre, ci sarà solo da scegliere la competizione personalmente più consona e gradita, non perdendo di vista la possibilità di partecipare a tutti i tornei in calendario senza dover effettuare alcun tour de force.

Un evento di questo tipo prevede attenzioni mirate, e infatti sono previste particolari agevolazioni per coloro che usufruiranno delle strutture alberghiere convenzionate, tra cui l’ingresso serale nella Club House FIGB, situata sul roof del Palariccione, l’invito alla festa di chiusura sulla spiaggia, sconti e promozioni in negozi, ristoranti ed esercizi convenzionati, sconto su eventuali escursioni, assistenza dedicata presso il Palariccione per organizzazione e prenotazione di escursioni, transfer, degustazioni, ingressi, visite guidate e tante altre possibilità da scoprire in loco (http://www.firmatour.it/federbridge/).

Il Bridge che conta, dal 6 al 14 luglio, incrocia le carte a Riccione.

Concerto Fiorella Mannoia & il Bridge insieme per beneficenza

Scritto da FIGB il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Giochi, Musica

Sabato 27 Aprile 2013, presso il Teatro Nuovo di Salsomaggiore Terme, in occasione dei Campionati Italiani di Bridge a Squadre, Fiorella Mannoia ha tenuto un concerto per i giocatori di Bridge e i loro accompagnatori.
Lo spettacolo ha avuto fini benefici, in quanto parte del ricavato è stato destinato al Progetto Axé Italia, un’organizzazione che si occupa di aiutare i bambini e i ragazzi brasiliani di strada.

Il Presidente della Federazione Italiana Gioco Bridge Giovanni Medugno ringrazia la grande artista per la sua disponibilità e il prezioso omaggio che ha voluto fare al mondo del Bridge.

 

Fiorella Mannoia e il Bridge insieme per beneficenza

Scritto da FIGB il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Giochi, Musica

Ci sono canzoni indimenticabili che ti accompagnano per tutta la vita. Nella sua lunga carriera di successo Fiorella Mannoia, interprete dei migliori cantautori italiani, ha dato voce a molte di queste, conquistando nel tempo un pubblico variegato e fedelissimo.

Questa grande artista ha deciso di fare ai giocatori di Bridge un regalo prezioso: Sabato 27 Aprile, durante i Campionati Italiani a Squadre, il Teatro Nuovo di Salsomaggiore ospiterà alle 21.30 un evento senza precedenti, una sua esibizione a beneficio esclusivo dei giocatori.
Il fine è benefico in quanto parte dell’ incasso sarà devoluto all’associazione AXE’ ITALIA.
I biglietti saranno in vendita dalle 11.00 di Giovedì 25 Aprile presso la reception del Palazzo dei Congressi di Salsomaggiore Terme fino al Sabato alle 16.00.

Alle 12.30, sempre di Sabato 27, si terrà presso le Terme Berzieri una conferenza stampa in cui interverranno il Presidente del CONI Giovanni Malagò, il Segretario Generale Roberto Fabbricini ed il Vice Presidente Vicario Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf.

Il presidente della Federazione Italiana Gioco Bridge Giovanni Medugno ringrazia profondamente tutti per aver accettato l’ invito, ed in particolare il Presidente Giovanni Malagò che sin dall’inizio della sua avventura ha dimostrato, nei fatti, particolare attenzione all’attività delle Discipline Sportive Associate, dando pari dignità a tutte le componenti del mondo Sportivo Italiano.

Tutto lo staff presidenziale rimarrà a Salsomaggiore anche la domenica per prendere parte alla cerimonia di premiazione del Campionato Italiano a Squadre.

Sport, musica, beneficenza: un filo virtuoso unisce questi tre linguaggi universali.