Archivio Autore

Supera te stesso con Jabra SPORT PULSE Wireless: la nuova soluzione all-in-one targata Jabra

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Musica, Sport, Tecnologia Personale

Milano, 1 settembre 2014 – Superate voi stessi grazie ai nuovi auricolari in ear Jabra Sport Pulse Wireless e all’applicazione Jabra Sport Life™ integrata e compatibile con dispositivi iOS e Android.

Questa soluzione all-in-one dedicata in particolar modo agli sportivi e agli amanti del fitness è la prima al mondo a combinare un monitor di precisione della frequenza cardiaca all’interno dell’orecchio, un avvolgente audio Dolby® e un allenamento vocale in tempo reale per un allenamento al top e senza compromessi.

L’app Jabra Sport Life™ è sofisticata ma semplice da utilizzare, offre una prospettiva sul vostro livello aerobico con il VO2 massimo e la frequenza cardiaca a riposo, e vi aiuta a scongiurare il rischio di un allenamento eccessivo, grazie al test della frequenza cardiaca ortostatica.

L’allenamento si fa smart

L’app Jabra Sport Life permette di sfruttare al meglio tutte le potenzialità dei nuovi auricolari Sport Pulse Wireless, comprese le possibilità di pianificare gli allenamentie di valutare i risultati raggiunti. Grazie al cardiofrequenzimetro integrato potrete inoltre testare il vostro livello di affaticamento, monitorare il vostro battito e decidere gli obiettivi da raggiungere in termini di distanze da coprire, calorie da bruciare o tempo da impiegare.

Beneficerete inoltre dell’app Jabra Sound integrata: un vero e proprio lettore musicale capace di offrire tecnologia Dolby®, un equalizzatore grafico e la possibilità di fruire al meglio dello streaming da Youtube. “Jabra è particolarmente impegnata nella progettazione e produzione di dispositivi wearable e i nuovi Sport Pulse Wireless non fanno certo eccezione”, commenta Darcy Clarkson, Senior Vice President, Jabra Consumer Solutions. “Sono i primi auricolari al mondo ad avere un cardiofrequenzimetro integrato e rappresentano la prima vera soluzione intelligente per un allenamento efficace e monitorato anche da un punto di vista della salute”

Liberate la vostra energia a suon di musica wireless

Per trovare la giusta motivazione a volte la musica può essere di grande aiuto! Con gli auricolari in ear Jabra Sport Pulse Wireless potrete accompagnare I vostri allenamenti con la vostra playlist preferita; il tutto supportato da un potente Dolby® e da una affidabile tecnologia Wireless. Dimenticatevi l’ingombro dei cavi e attivate la riproduzione, mettete in pausa la musica, saltate le tracce, controllate il volume e rispondete alle chiamate utilizzando solo i controlli in linea.

Rimanete concentrati!

Realizzati in conformità a standard militari USA di resistenza alle intemperie e agli shock e grazie ai cavi e all’alloggiamento rinforzato, gli auricolari Jabra Sport Pulse Wireless sono costruiti per resistere a qualsiasi maltrattamento e intemperia e sono provvisti di tecnologia Ergonomic Audio Response ScienceTM, che assicura una vestibilità saldissima e comoda in un design leggero e compatto. Non avrete più scuse per saltare un allenamento!

Precisione dimostrata

Prima di immettere i nuovi Sport Pulse Wireless sul mercato, Jabra ha commissionato una ricerca indipendente alla Campbell University del North Caroline, USA, per verificare la performance del monitor della frequenza cardiaca. Il test, effettuato su un tapis roulant, ha coinvolto dei runner e ha comportato il confronto dei risultati ottenuti dal monitor della frequenza cardiaca dei Jabra Sport Pulse Wireless con i risultati ottenuti mediante un normale apparecchio medico per l’elettrocardiogramma (EEG).

I risultati hanno mostrato una sorprendente accuratezza del primo (99,2%),rispetto al macchinario medico.

“Jabra ha creato un device in grado di fornire informazioni biometriche accurate, sia visibili che udibili, eliminando la necessità di un accessorio extra da portare o avere con sé”, ha commentato Jennifer Bunn, PhD, Assistant Professor e Director nel Department of Exercise Science della Campbell University. 

Jabra Wireless Sport Family

Gli auricolari in ear Jabra Sport Pulse Wireless vanno ad ampliare la famiglia di dispositivi top di gamma Jabra pensati in particolar modo per gli sportivi e gli amanti del fitness e della musica. Nella gamma ricordiamo infatti anche i pluri-premiatiJabra Sport Rox Wireless e i Jabra Sport Wireless+.

Per maggiori informazioni su Jabra:

Website: www.it.jabra.com

Facebook: https://www.facebook.com/JabraIT

Twitter: https://twitter.com/JabraItalia

Il Vademecum Avidsen per partire “sicuri”!

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

https://imagizer.imageshack.us/v2/214x176q90/815/3dd8cc.jpgVacanze senza pensieri e preoccupazioni per la casa? Con i sistemi di allarme e controllo Avidsen potrete godervi il riposo e non trovare brutte sorprese al vostro ritorno

Milano, 10 luglio 2014 – Valige pronte, documenti alla mano e via verso le meritate vacanze estive! Ma quanti di voi partono con il pensiero di aver dimenticato qualcosa? E non solo in valigia… La preoccupazione di aver spento tutte le luci, ad esempio, o di aver attivato l’allarme o, ancora, di aver chiuso bene tutte le porte e finestre è piuttosto frequente e non certo ingiustificata.

In effetti, è risaputo, che il periodo estivo sia anche quello più “gettonato” dai ladri e topi d’appartamento che approfittano dell’assenza dei proprietari per svaligiare le abitazioni lasciate incustodite. A confermarlo, purtroppo, sono anche i dati ISTAT, secondo cui negli ultimi quattro anni, i furti in appartamento sono aumentati del 40,3%: una crescita decisamente preoccupante!

Per evitare di tornare dalle vacanze e trovare la case svaligiata Avidsen, azienda specializzata nel campo dei sistemi elettronici e digitali innovativi e di semplice utilizzo per la casa, ha stilato un breve ma essenziale vademecum, per permettervi di dormire sonno tranquilli ovunque siate.

1-   Allertate i vicini della vostra assenza in modo che prestino una maggiore attenzione in caso di strani movimenti e vi avvisino tempestivamente. Potrete poi rendere il favore quando a partire saranno loro.

2-   Accertatevi di aver chiuso acqua, elettricità e gas. Non tanto per tenere lontano i ladri, quanto per evitare bollette astronomiche o spiacevoli incidenti domestici. A tal fine è importante anche svuotare frigorifero e freezer. Potrebbe infatti verificarsi un calo di tensione o un corto circuito e gli alimenti conservati andrebbero a male danneggiando irreparabilmente gli elettrodomestici.

3-  Portate gli oggetti di valore – gioielli, titoli, ecc – in banca o prendere in affitto una cassetta di sicurezza.

4-   Dotatevi di un impianto di allarme provvisto di software di controllo da poter gestire e monitorare tramite smartphone.

5-   Chiudete bene porte e finestre. Meglio ancora sarebbe installare una centralina domotica, capace di comandare a distanza l’apertura e la chiusura di serrande, tapparelle, cancelli e finestre.

6-   Fate una lista delle suddette indicazioni e spuntatele man mano che avete provveduto.

Se pensate che dotare la vostra abitazione di allarme o di centralina domotica comporti una spesa inaffrontabile, vi sbagliate. Avidsen propone infatti dispositivi corredati dalle più innovative tecnologie, ma ad un prezzo assolutamente competitivo. E per installarli non vi servirà un tecnico, perché sono studiati per il fai-da-te e anche per coloro non particolarmente esperti di circuiti elettrici e informatica.

Se volete trasformare la vostra casa in una vera e propria smart home interamente gestibile dal vostro smartphone, la gamma Thomson TConnect è quello che fa per voi. A costi competitivi (la piccola centralina Thombox ha un costo di 299 euro e son ben 50 gli accessori attualmente compatibili che potete abbinare a seconda delle vostre esigenze), vi permetterà non solo di mettere in sicurezza la vostra casa, ma anche di controllare i consumi, di programmare le apparecchiature elettriche e la temperatura delle singole stanze e molto altro. L’installazione inoltre è completamente plug & play, ovvero intuitiva, veloce, semplice e non richiede alcun software di configurazione.

Se invece volete iniziare con un semplice, ma efficace, allarme allora potete optare per il Kit con combinatore telefonico Avidsen, ideale per proteggere l’abitazione da accessi indesiderati e molto semplice da usare. In caso di passaggio nell’area controllata dal rilevatore di movimento o in caso di apertura di una porta/finestra controllata dal sensore a contatto magnetico, la sirena integrata scatta ed emette un suono udibile a distanza. Inoltre il combinatore telefonico compone i numeri memorizzati (max 4) per segnalare tempestivamente l’allarme. Prezzo: 104,90 euro.

I prodotti Avidsen e Thomson sono disponibili presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te e su www.avidsenstore.it.

Avidsen detiene la licenza del marchio Thomson in Europa per l’insieme delle gamme sicurezza (allarmi, videosorveglianza, videocitofonia).

Segui Avidsen:

Web  www.avidsenstore.it

Facebookwww.facebook.com/AvidsenItalia

Twitter https://twitter.com/AvidsenIT

Premiate con 2 Award TMC le Jabra BIZ 2300

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Le cuffie Jabra BIZ 2300 si aggiudicano ben 2 premi assegnati dalla media company TMC:  il TMC 2014 Unified Communications Product of the Year Award e il TMC 2104 Communications Solutions Product of the Year Award. Jabra è l’unica azienda a essersi aggiudicata ben 2 riconoscimenti.

https://imagizer.imageshack.us/v2/450x387q50/819/whm8.jpg
MILANO, ITALIA, 8 luglio 2014:  Jabra, leader nella produzione e commercializzazione di  dispositive audio per le comunicazioni a mani libere, annuncia che le cuffie Jabra BIZTM 2300, già vincitrici del Red Dot Design Award 2014 e dell’IF Product Design Award 2014, si sono aggiudicate 2 ulteriori riconoscimenti grazie alla loro qualità costruttiva, alle loro performance tecniche, alle tecnologie integrate e alla capacità di soddisfare pienamente le esigenze di comunicazione a mani libere.

 TMC, azienda globale di marketing integrato ed editrice di portata mondiale, ha annunciato i vincitori del Prodotto dell’Anno 2014 per le soluzioni di comunicazione e del Prodotto dell’anno per le soluzioni di Unified Communication.

Uno dei premi più ambiti, il TMC Communications Solutions Product of the Year Award rende onore alla qualità eccezionale dei prodotti e servizi lanciati sul mercato negli ultimi dodici mesi e capaci di facilitare le comunicazioni vocali, video e di dati.

“È per me un grande piacere premiare i vincitori di tale premio”, ha dichiarato Rich Tehrani, CEO di TMC. “Essendo chiari leader nei loro settori, tali vincitori rappresentano realmente i migliori prodotti e le più avanzate soluzioni disponibili sul mercato oggi”.

Quest’anno Jabra è l’unica azienda a essere stata premiata con ben 2 Award: il “TMC 2014 Unified Communications Product of the Year Award” e il “TMC 2104 Communications Solutions Product of the Year Award”.

Il dispositivo riconosciuto meritevole di questi due importanti riconoscimenti è la cuffia Jabra BIZ 2300, caratterizzata da una tecnologia di cancellazione del rumore incrementata del 50% e migliore della concorrenza del 20%, cavo in Kevlar rinforzato e funzionalità di mass-deployment.

“Siamo particolarmente felici di questi riconoscimenti che dimostrano quanto Jabra sia attenta alle esigenze del mercato di riferimento e quanto riesca, con prodotti studiati nei minimi dettagli, dal design alle caratteristiche tecniche, ergonomiche e tecnologiche, a soddisfare tali esigenze”, dichiara Jean Baptiste Pain, Direttore Generale Europa del Sud Jabra. “Rivoluzionando completamente il ruolo delle cuffie, le Jabra BIZ 2300 sono studiate appositamente per i contact center del futuro, sempre più efficienti, innovativi e capaci di rispondere tempestivamente alle chiamate in entrata”.

Il processo di studio e progettazione che ha portato alla realizzazione delle Jabra BIZ 2300 è avvenuto in Nord America. Qui lo studio di design internazionale Designit, insieme al team R&S di Jabra, ha individuato la forma e il design più adatto alle cuffie ideali per i contact center intervistando migliaia di operatori che ogni giorno passano ore al telefono, al fine di individuare le loro reali necessità e progettare un dispositivo realmente in linea con i loro bisogni.

Da Avidsen, Thomson TConnect: la domotica innovativa, semplice e alla portata di tutti

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino, Tecnologia

Milano, 19 giugno 2014 – Svegliarsi dolcemente con l’apertura automatica delle persiane, una temperatura ideale programmata per il bagno, il caffè già in preparazione e la TV accesa sul proprio canale preferito. Un sogno alla portata di pochi? Assolutamente no, con Thomson TConnect.

La nuova gamma TConnect di Thomson per la casa intelligente e connessa, si compone di una centralina – la Thombox, delle dimensioni di un post-it e più sottile di un dizionario tascabile (86 x 86 x 48mm) – e di una vasta linea di accessori da poter connettere in modalità wireless «plug and play», per monitorare e gestire l’abitazione in modo facile, ovunque ci si trovi, e con qualunque dispositivo: dallo schermo di un PC, al tablet, passando per gli smartphone.

Grazie a TConnect è possibile mettere in sicurezza la propria abitazione, proteggere i beni e i propri cari, programmare le apparecchiature elettriche, controllare l’illuminazione, gestire il riscaldamento, pilotare le tapparelle, la motorizzazione di un cancello, tenere sotto controllo i consumi energetici… e molto altro. E per farlo non bisogna essere dei maghi dell’informatica o spendere cifre astronomiche.

Semplicità, affidabilità e un’unica interfaccia di controllo

Compatta ed elegante, la Thombox si collega al modem ADSL con cavo di rete Ethernet e può essere posizionata direttamente al quadro elettrico della casa. A differenza di altre centraline sul mercato, la Thombox è evolutiva e può essere incrementata con moduli di espansione da agganciare al fine di rendere compatibile qualsiasi accessorio già esistente (telecamere IP incluse), qualunque sia il suo marchio o protocollo (z-wave, zigbee, KNX, ENOcean, ecc).

Un’altra importante particolarità risiede nel modulo di estensione della batteria di emergenza, che offre una autonomia fino a 24 ore in caso di interruzione della corrente elettrica, cosi come il trasmettitore GSM, che interviene in caso di assenza della linea telefonica.

TConnect di Thomson, rispetto alle sue concorrenti, si distingue per una notevole quantità di accessori disponibili, attualmente circa una cinquantina, i quali permettono di soddisfare in maniera completa ogni esigenza di sicurezza, confort, controllo accessi e controllo consumi energetici. La gamma di accessori, in continua evoluzione, sarà arricchita da nuovi arrivi nei prossimi mesi.

Gli accessori della gamma TConnect sono tutti compatibili tra loro, bidirezionali e non richiedono nessuna configurazione. Funzionando su protocollo ARW (Avidsen Radio Wave) a 868 MHz, con una portata fino a 300m per i moduli della famiglia SECURITE, 150m per le altre famiglie (un ripetitore è disponibile), offrono una maggiore affidabilità, con conferma del comando e ritorno di stato, per una casa non solo intelligente, ma anche obbediente.

«A differenza degli altri sistemi presenti sul mercato di riferimento, più basilari e più lenti nell’implementazione, la soluzione globale TConnect di Thomson consente l’automatizzazione delle più comuni attività quotidiane tramite un’unica intuitiva interfaccia grafica e non comporta alcuna spesa di abbonamento supplementare. Inoltre, l’app dedicata, disponibile sia per Android che per dispositivi Apple, è gratuita», commenta Francesco Carolla, Direttore Generale di Avidsen Italia.

La centralina Thombox di Thomson e gli accessori della gamma TConnect sono disponibili presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te e su www.avidsenstore.it. Prezzo di Thomson Thombox: 299 euro

Avidsen detiene la licenza del marchio Thomson in Europa per l’insieme delle gamme sicurezza (allarmi, videosorveglianza, videocitofonia).
Segui Avidsen:
Web  www.avidsenstore.itFacebook www.facebook.com/AvidsenItaliaTwitter https://twitter.com/AvidsenIT

Wildix si espande e inaugura la nuova sede in Germania

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

Wildix, azienda multinazionale che opera nel settore delle telecomunicazioni specializzata in prodotti Voice Over IP (VoIP) e soluzioni di Comunicazione Unificata, nell’ottica di consolidare ed espandere ulteriormente il proprio business nel mercato europeo, annuncia l’apertura di una nuova sede in Germania e precisamente a Garching, non distante da Monaco di Baviera.

Dopo aver avviato nel 2011 una sede commerciale a Carcassonne, oggi la Francia è uscita dalla fase di start-up, registrando nel 2013 un considerevole aumento del 107% di fatturato. Parte del merito è da assegnare a Wildix KITE, la prima soluzione WebRTC integrata interamente con il sistema di Unified Communications, che ha vinto il premio come  miglior soluzione di UC alla fiera Réseaux et Télécoms a Parigi, lo scorso novembre.

La scelta di stabilirsi in Germania è data non solo dalla volontà di incrementare i propri clienti e partner, che beneficeranno di un’offerta hardware e software completa ed evoluta, ma anche dall’obiettivo – ambizioso ma realistico –  di far conoscere e lanciare sul mercato europeo nuovi strumenti che consentano l’integrazione delle Unified Communications nel mondo IT in modo semplice, efficiente e a costi competitivi. A tal fine, Wildix non solo ha già avviato corsi di formazione tecnica – sia a Monaco che a Berlino – ma ha anche già partecipato a una delle più importanti fiere di settore: il CeBIT di Hannover.

“Con sede in Italia, uffici in Francia e centro di R&D – con 40 sviluppatori – inaugurato in Ucraina nel 2003, Wildix ha ora scelto di installarsi in Baviera per la sua posizione in uno dei crocevia più importanti a livello di business e di espansione del comparto ICT, così come attestato da un recente studio condotto dalla Commissione Europea”, commenta Stefano Osler, CEO di Wildix. “In più le leggi e le regolamentazioni amministrative vigenti in Baviera sono tra le più favorevoli per gli investitori esteri. Siamo dunque convinti di aver scelto il luogo migliore per un nuovo passo in avanti verso la leadership Wildix”, conclude Osler.

 “Wildix è un’azienda particolarmente attiva nella ricerca di nuove opportunità di business e di partner a valore aggiunto con cui collaborare, oltre a essere una realtà che investe costantemente nella ricerca e nell’innovazione”, dichiara Wolfgang Hübschle, Executive Director di Invest in Bavaria. “Siamo quindi ben lieti di dare il benvenuto a Wildix e le auguriamo un futuro di successi anche qui!”.

Wildix comunica con Esseci – Sistemi di Comunicazione

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Tecnologia

A partire da giugno 2014, Wildix, azienda multinazionale che opera nel settore delle telecomunicazioni specializzata in prodotti Voice Over IP (VoIP) e soluzioni di Comunicazione Unificata, affiderà le attività di comunicazione e media relation a Esseci – Sistemi di Comunicazione

Milano, 28 maggio 2014Wildix, azienda multinazionale che opera nel settore delle telecomunicazioni specializzata in prodotti Voice Over IP (VoIP) e soluzioni di Comunicazione Unificata, affida le attività di comunicazione e ufficio stampa a Esseci – Sistemi di Comunicazione, agenzia di Milano operante nelle relazioni pubbliche, nel marketing e nella pubblicità.

Esseci – Sistemi di Comunicazione si occuperà della comunicazione di prodotto e istituzionale presso i media di riferimento  sia in Italia che in Francia e svilupperà azioni volte a sottolineare l’eccellenza tecnologica delle soluzioni Wildix, con l’obiettivo di rafforzare il suo posizionamento nei due paesi di riferimento.

Con sede in Italia, in Francia e in Germania, Wildix, ad oggi, ha una rete indiretta composta da circa 150 partner certificati e qualificati, 4.000 impianti installati in tutta Italia e un centro di Ricerca e Sviluppo situato in Ucraina.

***

Informazioni su Wildix

Fondata nel 2005 a Trento, Wildix è attiva nello sviluppo di soluzioni VoIP e di applicazioni di Unified Communications, ovvero la possibilità di comunicare in diversi modi, come voce, dati e testo, attraverso un unico strumento con un’interfaccia unificata. Wildix fa della Ricerca e Sviluppo uno dei capisaldi delle proprie attività, consentendo di poter proporre al mercato soluzioni e prodotti evoluti e costantemente aggiornati tecnologicamente, configurandosi come soluzioni ideali per gestire la comunicazione nelle realtà di diverse dimensioni, dallo studio professionale alla grande azienda. A oggi, Wildix ha una rete indiretta composta da circa 150 partner certificati e qualificati e 4.000 impianti installati in tutta Italia.www.wildix.com

Con la App Pediatri di Ultraviolet gestisci al meglio qualsiasi emergenza infantile

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Internet, Salute

Ultraviolet lancia Pediatri, la App per tutti coloro che vogliono imparare a gestire le emergenze dei più piccoli, e anche App ufficiale della Federazione Italiana Medici Pediatri e del corso “A scuola si cresce sicuri” patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (M.I.U.R) e dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Pediatri si rivolge a insegnanti e genitori e rappresenta lo strumento ideale per sapere come comportarsi quando ci si trova nelle più comuni situazioni di incidente.


Milano, 16 maggio 2014 – Secondo i dati Istat, In Italia si verificano circa 3,3 milioni di incidenti domestici, più di 6000 di questi avvengono in età pediatrica: 4 volte il numero degli incidenti sul lavoro e il doppio degli incidenti stradali.

Cadute 40%, soffocamento da corpi estranei 27%, ferite da taglio 15%, schiacciamenti 13%, sono gli incidenti più frequenti nella fascia di età pediatrica e pre-adolescenziale, mentre al di sotto dei 4 anni l’incidente che si verifica più spesso è il soffocamento da corpo estraneo. A volte, per salvare una vita, è questione di attimi e di capacità di intervenire al momento giusto secondo le modalità più indicate.

L’indagine di cui sopra ha rilevato che non sempre le scuole sono attrezzate per rispondere adeguatamente alla prima emergenza e non sempre genitori e adulti in generale sanno come comportarsi di fronte a un bambino in difficoltà.

Per risolvere il problema dal punto di vista scolastico la Federazione Italiana Medici Pediatri ha sottoscritto con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e con l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza un protocollo che prevede la formazione dei docenti e del personale A.T.A. delle scuole italiane sui temi del primo soccorso pediatrico, con particolare attenzione alla disostruzione delle vie aeree. E’ nato così “A scuola si cresce sicuri”, il corso cui parteciperanno, nel giro di tre anni, oltre 1.800 operatori scolastici.

Oltre ai tradizionali strumenti didattici si è deciso di realizzare un’App per smartphone e tablet, con lo scopo di fornire uno strumento che sia una guida rapida e chiara sulle procedure da seguire in caso di emergenza, ma anche un promemoria per potere ripassare le procedure imparate al corso.

Dopo aver visto il successo e la validità dell’App Kit di Primo Soccorso (otre 25.000 download), sviluppata lo scorso anno da Ultraviolet, la Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) ha scelto di affidare proprio all’azienda piacentina l’ideazione e lo sviluppo di Pediatri, già disponibile per tutti su GooglePlay, iTunes e Amazon, e di renderla l’app ufficiale del corso.

Pediatri di Ultraviolet fornisce un prezioso supporto a chiunque lavori a contatto con bambini e ragazzi, ma anche ai genitori e a coloro cui è affidata la tutela di un bambino, mostrando come affrontare efficacemente le emergenze mediche che si possono presentare in un’aula, all’aria aperta o in casa.

Pediatri è lo strumento ideale per sapere come comportarsi quando ci si trova nelle più comuni emergenze domestiche, scolastiche, stradali o all’aria aperta. I vari tipi di infortunio, che sono raccolti in categorie, vengono spiegati con semplicità e chiarezza, a partire dai sintomi, fino alle procedure da seguire e le cose da non fare. Alcune illustrazioni chiariscono meglio i dettagli.

La App incorpora anche un motore di ricerca interno che aiuta a trovare più rapidamente la soluzione al problema. Le categorie consultate con maggiore frequenza possono inoltre essere raccolte in una sezione specifica per essere sempre a portata di consultazione.

Le procedure riportate rispettano le vigenti direttive internazionali.

Videocitofono a colori Thomson: più comfort, tecnologia CCD e maggior vigilanza

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Milano, 14 maggio 2014 – I sistemi di videocitofonia Thomson integrano comunicazione e sicurezza sfruttando al meglio le potenzialità delle tecnologie digitali, senza dimenticare di valorizzare l’aspetto legato al design e all’estetica.

Avidsen, licenziataria del marchio Thomson per i prodotti della sicurezza (videocitofoni, videosorveglianza sistemi di allarme e domotica), presenta il nuovo Videocitofono a colori, con schermo touch da 7’’, di facile installazione e utilizzo.

Il nuovo Videocitofono a due fili Thomson è equipaggiato con tecnologia CCD (Charge-Coupled Device), la stessa impiegata nelle video e fotocamere utilizzate in astronomia. Grazie alla sensibilità dei sensori CCD, il videocitofono Thomson è in grado di catturare e convertire le informazioni ricevute in file digitali, garantendo immagini di migliore qualità, una maggiore sensibilità di acquisizione, una conseguente riduzione del rumore e la possibilità di cogliere una più ampia gamma di sfumature.

Semplice da installare anche per chi non è un professionista, il nuovo Videocitofono a colori Thomson si fissa al muro mediante piastra di fissaggio (fornita) o in appoggio su superfici piane (piedini forniti).

La pulsantiera esterna è in alluminio spazzolato a montaggio sporgente ed è equipaggiata con una videocamera a colori, con microfono, altoparlante, led infrarossi e sensore crepuscolare per la visione notturna e porta nome. Collegando una serratura elettrica 12V 0.5° potrete inoltre comandare l’apertura di una porta o di un apricancello.

Dal punto di vista del design il nuovo Videocitofono a colori Thomson si distingue per linee sobrie, semplici ed eleganti e per uno schermo tattile ultra piatto che funziona con mediante semplice sfioramento.

Il nuovo Videocitofono a colori Thomson è disponibile presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te, e sul sito Avidsenstore, ad un prezzo al pubblico consigliato di 249 euro. Garanzia di due anni.

Avidsen detiene la licenza del marchio Thomson in Europa per l’insieme delle gamme sicurezza (allarmi, videosorveglianza, videocitofonia).

Segui Avidsen:
Web  www.avidsenstore.it
Facebook www.facebook.com/AvidsenItalia
Twitter https://twitter.com/AvidsenIT

Jabra presenta il nuovo auricolare Bluetooth a tripla connettività Jabra MOTION Office

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende

Milano 15 aprile 2014 – Jabra, leader mondiale nella produzione e commercializzazione di dispositivi per le comunicazioni a mani libere, svela oggi il nuovo auricolare senza fili Jabra MOTION Office.

Capace di offrire una tripla connettività per cellulari, softphone e telefoni fissi grazie alla tecnologia Bluetooth® di Classe 1 con portata Wireless fino a 100 metri, Jabra MOTION Office è stato concepito specificamente come soluzione per i lavoratori mobili e per coloro che necessitano di un unico dispositivo per multi-connessioni. In un mondo in cui lavorare tutti i giorni da luoghi diversi è diventato la norma, la necessità di una connettività ottimale e stabile diventa fondamentale.

“L’obiettivo principale che ci ha spinti a progettare Jabra MOTION Office è stato quello di permettere ai mobile worker di ottenere pieni benefici dai loro dispositivi e dalle tecnologie di comunicazione e collaborazione utilizzate, le ormai note Unified Communication. Jabra MOTION Office è l’auricolare che colma il divario tra gli utenti e la promessa di produttività ed innovazione, consentendo il libero e continuo flusso delle informazioni, senza compromessi in termini di qualità audio ed ergonomia,” dichiara Holger Reisinger, Jabra Marketing, Products and Alliances, Vice President.

Sempre più aziende adottano la filosofia hot-desking in base alla quale le persone condividono gli stessi luoghi di lavoro e le docking station per computer portatili, nate proprio per questo tipo di ambiente lavorativo. Andando in questa direzione Jabra ha concepito la base del MOTION™ Office come una vera e propria docking station da tavolo, che si connette a qualsiasi altro auricolare Jabra MOTION™, creando così uno spazio di lavoro istantaneo che è possibile condividere con colleghi e visitatori.

Il concetto alla base di questo nuovo auricolare è che la tecnologia debba adattarsi all’utente – non viceversa – ecco quindi che Jabra MOTION Office offre una gamma completa di funzioni intuitive che consentono a chi utilizza di installarlo in modo semplice e rapido, mantenendo la concentrazione sul lavoro che stano svolgendo.

“Il nuovo mobile worker appartiene ad un gruppo in rapida crescita di dipendenti che hanno bisogno di sfruttare le conoscenze e le competenze della loro rete professionale, sia all’interno che all’esterno dell’azienda 24/7”, spiega Louise Harder Fischer, Research Partner di Jabra e professoressa associata esterna alla CBS, che aggiunge: “Il Jabra MOTION Office è un grande esempio di come i dispositivi e la tecnologia possano essere davvero focalizzati sui reali bisogni degli utenti e possano garantire loro la piena libertà di lavorare da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento”.

Tutto ciò che serve è un semplice sfioramento, e il Jabra MOTIONTM Office segue letteralmente l’utente in ogni sua mossa. Dotato dell’ultima tecnologia con sensori di movimento, l’auricolare adatta il volume in funzione dei cambiamenti dell’ambiente sonoro circostante. La sua tripla connettività per telefoni fissi, cellulari e softphone consente inoltre all’utilizzatore di spostarsi facilmente dall’ufficio alla strada, collegandosi a tutti i suoi cellulari con un solo auricolare e trasferendo le chiamate tra telefoni mentre sta uscendo.

Avidsen presenta SPEGEL, compatto, sottile e di design

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Milano, 10 aprile 2014Avidsen, presente in Italia con la sua filiale di Santo Stefano Ticino (MI) e operante nel campo dei sistemi elettronici e digitali innovativi e di semplice utilizzo per la casa, presenta SPEGEL, il nuovo videocitofono a colori ultrapiatto – spessore 2 cm – e dotato di vivavoce che, in modalità stand by, si trasforma in un elegante specchio di design a forma ellittica.

In una casa sempre più smart e in cui i dispositivi e gli elettrodomestici sono sempre più connessi e dialogano tra loro, SPEGEL rappresenta il giusto equilibrio tra un accessorio indispensabile per la sicurezza e avanzato dal punto di vista delle funzioni, e un apparecchio semplice da installare anche per coloro che non hanno le competenze di un vero e proprio installatore.

Frutto della R&S Avidsen, il videocitofono SPEGEL è dotato di collegamento a 2 fili tra monitor e videocamera; ciò consente un montaggio semplice e intuitivo per sostituire, ad esempio, il normale campanello filare già esistente.

Con un monitor a colori compatto da 4,3’’, tasti tattili ergonomici e retroilluminati, microfono, altoparlante e suoneria (ben 20 a disposizione) integrati, Avidsen SPEGEL si rivolge a un’utenza consumer dedita al fai da te e attenta alle esigenze di sicurezza e sorveglianza della propria abitazione.

Il monitor – che non necessita di cornetta – è collegato a un unità esterna in alluminio equipaggiata con LED infrarossi: ciò assicura una visione nitida anche di notte e in condizioni di scarsa illuminazione.

Inoltre è anche possibile comandare dal monitor l’apertura di un cancelletto o portone e SPEGEL, che unisce elegantemente tecnologia e stile, si presenta con un frontale in mirror design e i tasti restano invisibili fino a quando il videocitofono è in standby. Una volta in funzione permette di ricevere le chiamate dall’esterno, di visualizzare i visitatori e di comunicare con loro.

Il videocitofono SPEGEL è disponibile sul sito di e-commerce www.avidsenstore.it, – dove trovate l’intera gamma di prodotti Avidsen dedicati alla Home Automation, Videocitofonia, Citofonia, Controllo ambiente, sistemi di Antintrusione e Videosorveglianza – e presso i migliori negozi dedicati all’elettronica, al bricolage e al fai da te, tra cui i principali Leroy Merlin, OBI, Self, Bricocenter, Brico Io, Bricofer e Brico Ok, ad un prezzo al pubblico consigliato di 164.70 euro.

Segui Avidsen:
Web  www.avidsenstore.itFacebook www.facebook.com/AvidsenItaliaTwitter https://twitter.com/AvidsenIT