Archivio Autore

La Toscana è la regione più romantica d’Italia

Scritto da Bestnet1 il . Pubblicato in Lifestyle, Viaggi

Perfette per gli innamorati anche Venezia e le Cinque Terre

Qual è il primo viaggio da fare con la propria metà? O anche, dove dichiarare il proprio amore in Italia? Il club per single, specializzato nella ricerca del partner, Eliana Monti ha chiesto a un campione di 2.000 iscritti di decidere qual è la regione più romantica d’Italia.

La Toscana si attesta al primo posto, seguita dal Veneto e dalla Liguria. “Queste regioni – afferma Eliana monti, fondatrice dell’omonimo club – combinano un mix perfetto di cultura, paesaggi, buon cibo e buon vino, uniti a luoghi che restano nel cuore. Ne sono esempi il ponte dei Sospiri a Venezia, sotto il quale è tradizione baciarsi; i tanti agriturismi in Toscana immersi nel verde e il Sentiero dell’Amore alle Cinque Terre”.

La Toscana con il 15% delle preferenze è la regione più romantica in assoluto. Il merito è dei tanti panorami romantici che si possono godere dalle finestre degli agriturismi adagiati sulle colline e dei piccoli borghi incantati dove il tempo sembra essersi fermato. “Non tutti sanno, poi, – afferma la signora Monti – che il Paese dell’Amore si trova proprio in Toscana. Si chiama Lucignano ed è un piccolo borgo medievale che si affaccia sulla Valdichiana, a metà strada tra Siena ed Arezzo. Qui si trova l’Albero dell’Amore: un capolavoro di oreficeria gotica decorato con corallo, smalti e cristalli di rocca che, per secolare leggenda, suggella le promesse d’amore delle coppie con fortuna e felicità eterna”.

Medaglia d’argento per il Veneto con l’11% delle preferenze. Per chi è in cerca dell’amore eterno, infatti, leggenda vuole che un bacio durante un giro in gondola al tramonto sotto il Ponte dei Sospiri esaudirà il desiderio. Segue a ruota la Liguria con il 10% grazie soprattutto al famoso Sentiero dell’Amore: una passeggiata di circa un chilometro a picco sul mare. “Tante le leggende romantiche sul sentiero: si dice che due innamorati, abitando lontani, scavarono questa strada nella roccia per potersi abbracciare”, racconta Eliana Monti.

Con il 9% delle preferenze, Roma conferma il Lazio una regione molto romantica. Tradizione vuole che mettere la mano insieme a quella dell’amato nella Bocca della Verità confermerà la sincerità dell’unione; incantevoli sono anche i baci al Gianicolo all’ora del tramonto e sulle panchine di Villa Celimontana,una delle quinte preferite per le foto dei novelli sposi.

Segue la Lombardia con l’8% dei voti. Qui a spopolare fra gli innamorati sono soprattutto i panorami gentili del Lago di Garda e del Lago di Como. Con il 7% delle preferenze, i paesaggi umbri, validissima alternativa a quelli della Toscana, sono considerati l’elemento più romantico della regione del centro Italia.

Tre regioni del sud Italia – Campania, Puglia e Sicilia – si confermano a pari merito con il 6% delle preferenze. “Più apprezzate per le vacanze, per il sole e il mare, queste regioni riescono a far innamorare soprattutto quando le si visita insieme ad un partner originario del posto: la gente di queste zone è infatti solare e divertente e conosce incantevoli angoli nascosti dove portare la persona amata”, spiega Eliana Monti. Per lo stesso motivo, con il 5% delle preferenze, seguono la Sardegna e la Calabria.

Penultimo posto per due regioni del nord Italia: Valle d’Aosta e Trentino. Le due regioni sono considerate romantiche dal 2% degli intervistati i quali ammettono di prediligere panorami invernali e romantiche serate trascorse in casa davanti ad un camino scoppiettante. Con la stessa percentuale (2%) si attesta l’Emilia Romagna. Nonostante il dialetto sexy degli emiliani, gli intervistati hanno ammesso di non conoscere in zona luoghi romantici, collegando la regione al divertimento e alle feste della Riviera.

La routine in amore: come evitarla

Scritto da Bestnet1 il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Lifestyle

Il 65% si lascia quando il rapporto diventa abitudine

Quando la monotonia investe l’amore, la coppia scoppia. A pensarla così è il 65% dei single intervistati dal club di Eliana Monti, specializzato nella ricerca del partner, che rivela di aver visto naufragare la propria storia d’amore a causa del trantran quotidiano. A subire il peso di una vita piatta sono soprattutto le donne che rappresentano il 57% di coloro che vedono nella monotonia il primo nemico di un progetto a due.

Ma dopo quanti anni le abitudini possono intaccare la solidità di una coppia? Il 36% ritiene che la crisi si faccia sentire dopo più di 5 anni. Segue il 27% che reputa che la coppia scoppi dopo più di 10 anni. Il 21% dei single è convinto che la noia si faccia sentire già dopo 3 anni, mentre il 16% è stanco alla fine del primo anno.

“Spesso non è la quantità di tempo passato insieme ad intaccare la solidità di una coppia, bensì la qualità. Ci si può annoiare anche dopo un anno se non si condividono interessi e passioni e se non si dà continua linfa vitale all’unione” spiega Eliana Monti, fondatrice dell’omonimo club per single.

Lo staff degli esperti della ricerca dell’anima gemella ha stilato così una vera e propria ricetta per contrastare la routine e far durare a lungo il sentimento. Primo ingrediente è sicuramente il dialogo: è necessario affrontare con il partner tutti i problemi che si presentano. Non bisogna nascondere la testa sotto la sabbia e sperare che il tempo sistemi le cose, ogni incomprensione va esaminata nell’immediato, per evitare che  le difficoltà si ingigantiscano. È poi necessario aggiungere un pizzico di passione. Secondo gli esperti, infatti, non bisognerebbe mai trascurare le attenzioni per l’altro, ritagliandosi sempre degli spazi privati.

È importante poi cercare di mescolare i propri interessi e hobby con quelli del compagno. Se è vero che bisogna lasciare libero l’altro di dedicarsi in autonomia alle proprie attività preferite, d’altra parte è apprezzabile cercare di interessarsi a cosa gli piace e non rimanere a guardare, come abituali spettatori. “Partecipare sempre con entusiasmo ai passatempi che coinvolgono il partner ci aiuterà a conoscerlo in tutte le sue sfaccettature e a scoprire nuovi mondi finora sconosciuti e che potrebbero suscitare il nostro sincero interesse e rivitalizzare il rapporto” sottolinea Eliana Monti.

Attenzione però a non bruciare le tappe. Secondo lo staff esperto nella ricerca del partner ideale, bisogna rispettare i tempi dell’altro e entrare nella sua vita in maniera discreta e graduale. È vero che la passione a volte può travolgere, ma non bisogna correre il rischio di apparire invadenti e di ottenere tutto e subito, senza assaporare le diverse fasi dell’unione.

Il segreto per far in modo che i partner si mantengano cotti a puntino per sempre è comunque soprattutto uno per Eliana Monti: non darsi mai per scontati e conquistare il partner ogni giorno. “Questo non significa stupire l’amato inondandolo di doni materiali, bensì fargli capire che nonostante le difficoltà quotidiane e gli impegni può sempre contare su di noi e sul rapporto di coppia come fonte di gioia e di piacere”, puntualizza la signora Monti.

I libri preferiti dai single

Scritto da Bestnet1 il . Pubblicato in Libri, Lifestyle, Opinioni / Editoriale

Storie d’amore e poesie vanno per la maggiore

Il XXI secolo sarà ricordato come un secolo rivoluzionario per la lettura, quello che ha segnato il passaggio agli e-book: i libri elettronici che da qualche tempo hanno preso piede anche in Italia. Leggere un libro, però, sfogliandone le pagine e respirando il profumo della carta, rimane ancora per molti una piacevole esperienza. Ma quali sono i generi letterari preferiti dai single? Il club per single di Eliana Monti, specializzato nella ricerca del partner, lo ha chiesto a 2.000 iscritti appassionati di lettura che non disdegnano l’idea di passare qualche ora del loro tempo libero in compagnia di un libro.

Secondo Eliana Monti, fondatrice dell’omonimo club, “è facile che leggendo un libro ci si lasci trascinare e coinvolgere dalla storia. Spesso, nell’accaduto, il lettore ritrova se stesso; si immedesima in ciò che è raccontato; si estrania per un momento dalla vita reale; si emoziona; rivive sensazioni che credeva di aver rimosso e sogna. È questa la forza della lettura.”

Dall’indagine condotta dallo staff di Eliana Monti, è emerso che il 43% degli intervistati predilige i libri romantici, in particolare i grandi classici della letteratura. “Che le storie d’amore siano le più ricercate dai lettori single – commenta Eliana Monti – fa capire come il desiderio di trovare l’anima gemella e di condividere la propria vita con un’altra persona, sia molto importante per i single”.

Dall’indagine emerge che le donne amano i classici a lieto fine come “Orgoglio e Pregiudizio” di Jean Austen. Il romanzo racconta una storia d’amore che va oltre le imposizioni del ceto sociale e che oscilla tra due estremi: l’orgoglio e il pregiudizio, ancora oggi attuali. Gli uomini, invece, preferiscono libri che non sempre si concludono con il lieto fine, ad esempio “Le notti bianche” di Fëdor Dostoevskij. Questa è un’appassionante storia d’amore che termina con un abbandono. Molto apprezzate tanto dagli uomini quanto dalle donne, anche storie romantiche più leggere e moderne, in particolare i libri di Fabio Volo, tra cui spicca “È una vita che ti aspetto” che racconta la storia di Francesco e del suo incontro con Ilaria, improvviso ed emozionante.

Il 27% dei lettori single sceglie i libri di poesia, poiché amano rimanere affascinati dalle emozioni e dai sentimenti presenti in ogni pagina. Tra i più letti “Poesie d’amore” di Nazim Hikmet e “Poesie d’amore e di vita” di Pablo Neruda.

Discreto successo (17%), riscuotono tra i lettori single le biografie di personaggi celebri, di ieri e di oggi. Le biografie di Andy Warhol, Woody Allen e Marilyn Monroe sono tra le più acquistate in libreria. Sempre secondo Eliana Monti: “Si legge una biografia perché si ha l’impressione di conoscere ogni volta una persona nuova, di aver un nuovo amico, di condividere importanti esperienze di vita”.

I libri d’avventura, invece, sono apprezzati dal 9% dei single intervistati, perché raccontano storie fantastiche, dalla trama incalzante che permettono di viaggiare con la mente.

Percentuale di gradimento irrisoria tra i single per i libri gialli. Infatti, solo il 4% degli intervistati ama leggere questo genere letterario. Probabilmente perché i libri gialli rappresentano la tipologia narrativa attualmente più veritiera, che descrive il nostro tempo e la nostra realtà. “I single – conclude Eliana Monti – sono troppo sognatori perché amino i gialli”.

I supereroi più sensuali per i fedifraghi

Scritto da Bestnet1 il . Pubblicato in Film, Spettacolo, Umorismo

Vincono Spiderman e Batman grazie alle loro sexy maschere

Il portale specializzato in tradimenti onlineIncontri-ExtraConiugali.com, ha chiesto ad un campione di 1000 donne e 1000 uomini, quale fosse il supereroe più sensuale, quello con cui si vorrebbe tradire il partner. È emerso che il fascino misterioso di Batman e l’irriverenza sexy di Spiderman sono le caratteristiche dei supereroi più amati dalle fedifraghe italiane; gli uomini dal canto loro sono attratti dalla felina Cat Woman e dalla sensuale Wonder Woman.

“La percezione di non sapere chi c’è dietro la maschera è senza dubbio ciò che più attrae. Il tradimento avrà così quella componente di ambiguità, fascino e mistero che lo rende così speciale – dichiara lo staff del portale Incontri-ExtraConiugali.com – Dopotutto, chi non ma mai sognato di indossare una maschera per sentirsi un altro o, anche, chi non ha mai desiderato di fare l’amore con qualcuno che non avesse il volto del proprio partner?”.

Il 43% delle fedifraghe ha ammesso di voler tradire il proprio marito con Spiderman. Il ragazzo morso dal ragno è per tutte l’eroe scanzonato, coraggioso e irresistibile al quale sarebbe molto eccitante togliere la maschera. La famosa scena del film “Spiderman”, in cui Mary Jane bacia appassionatamente l’Uomo Ragno appeso a testa in giù, è ormai presente nell’immaginario erotico dei fedifraghi.

È il 32% delle iscritte al portale Incontri-ExtraConiugali.com a decretare Batman il supereroe più amato. “Il fisico statuario è sicuramente il punto forte dell’Uomo Pipistrello – rivela lo staff – ma anche la straordinaria ricchezza, ricevuta in eredità dai genitori defunti, è molto apprezzata”.

Superman è il supereroe più sexy per il 17% delle donne che vorrebbero tradire con lui il proprio marito. La prestanza atletica e la finta timidezza di quando cela la sua identità segreta sotto le mentite spoglie di Clark Kent, sono le caratteristiche che più affascinano le donne.

Con l’8% chiude la classifica dei supereroi più amati dalle donne, Capitan America, emblema di forza e libertà, recentemente interpretato sul grande schermo da Chris Evans.

E per quanto riguarda gli uomini? La supereroina più amata è Cat Woman, medaglia d’oro con il 54% delle preferenze maschili. “La Donna Gatto è sensualissima, stretta nella tutina nera – afferma lo staff di Incontri-ExtraConiugali.com – ed è entrata nell’immaginario maschile grazie all’interpretazione cinematografica della sexy Halle Berry”.

Con il 23% delle preferenze, Black Widow è la terza eroina preferita dai fedifraghi. L’interpretazione di Scarlett Johansson nel fortunato film “The Avengers”, l’ha fatta balzare al secondo posto della classifica, seguita a ruota da un’altra supereroina da film: Invisible Girl (20% dei consensi), interpretata dalla sensualissima Jessica Alba nella saga de “I Fantastici 4”.

Wonder Woman, icona sexy del femminismo, è “la supereroina più famosa; senza nulla togliere alle varie Lara Croft”, afferma lo staff di Incontri-ExtraConiugali.com. Il 3% degli uomini tradirebbe le partner con lei, stuzzicati dal suo sexy costume da guerriera.

Incontri-ExtraConiugali.com ha inoltre diffuso un video che affronta il tema del tradimento in maniera divertente e non convenzionale. E’ possibile vederlo al link: http://www.youtube.com/watch?v=snNkL86l8x4