Archivio Autore

Antonello Quattrocchi

Presidente FIDCA di Udine

Il volontariato con i giovani e la scuola, sostegno alla funzione educativa-Majano 16 gennaio 2020

Scritto da Antonello Quattrocchi il . Pubblicato in Società

CONFERENZA SULLA SANITA’ ED IL VOLONTARIATO
ORGANIZZATA DALLE ASSOCIAZIONI
A.I.R.H. Associazione Internazionale Regina Elena O.N.L.U.S.
A.C.O.S. Associazione Cattolica Operatori Sanitari O.N.L.U.S.
Con il Patrocinio:
PARROCCHIA DEI VOLONTARI DI MARIA IMMACOLATA O.D.V.
SS. PIETRO E PAOLO
APOSTOLI di MAJANO
Il giorno 16 gennaio 2020

Sala del Pin della Parrocchia SS. Pietro e Paolo Apostoli di Majano
alle ore 18:00 si terrà la conferenza sul tema:
“Il volontariato con i giovani e la scuola, sostegno alla funzione educativa e alla cura della famiglia a rischio povertà e di emarginazione per un’inclusione sociale di ogni persona, salute della famiglia e dei suoi componenti ”

Moderatore Signor Luigi Fabro, Vice Presidente dell’Associazione Volontari di Maria Immacolata O.D.V.
Saluto del Signor Rinaldo Fantino, Presidente Regione F.V.G. Associazione Cattolica Operatori Sanitari

Relatori:

Comm. Gaetano Casella, Vice Presidente dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus “ Promozione del volontariato, coinvolgimento dei giovani, della scuola e delle famiglie ”

Dr. Adriano Santacaterina,Psicologo, psicoterapeuta, formatore aziendale sul tema “Inserimento e coinvolgimento delle persone anziane, dei genitori e dei giovani nella famiglia in cui si vive”

L’invito è rivolto alla cittadinanza ai giovani e alle Associazioni di volontariato che operano nel territorio.

Con il Patrocinio
PARROCCHIA DEI VOLONTARI DI MARIA IMMACOLATA O.D.V.

Parrocchia:
SS. PIETRO E PAOLO
APOSTOLI di MAJANO

Associazione Internazionale Regina Elena Onlus —Associazione Cattolica Operatori Sanitari
Registro Regionale Associazioni di Volontariato L.12 /1995 N° 412 Ente Morale con DPR del 19 Giugno 1969 N° 905
REGIONE  AUTONOMA  FVG-DPR.N°265/2014 Legge Reg. N°23/2012 sul Volontariato

AZIENDA PER L’ASSISTENZA SANITARIA-Regione Autonoma  FVG

2-Bassa Friulana-Isontina

Al termine della conferenza, sarà rilasciato ai giovani un attestato di partecipazione

ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE REGINA ELENA ONLUS “GIORNATA DI CARITA” AD ATENE

Scritto da Antonello Quattrocchi il . Pubblicato in Dal Mondo

ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE REGINA ELENA ONLUS
“GIORNATA DI CARITA” AD ATENE
La seconda missione del 2019 della Delegazione Nazionale Protezione Civile e Aiuti Umanitari dell’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus si è svolta per la Grecia.
L’11 dicembre, l’Associazione Internazionale Regina Elena Onlus ha caricato presso il suo magazzino nazionale di Palmanova (UD), un TIR destinato alla sua Giornata di Carità annuale ad Atene, che è diventata una consuetudine prima del SantoNatale. Gli aiuti saranno accolti e distribuitidalla sua referente nazionale, la giornalista Anthi Pikula Pousou.
Per il sodalizio erano presenti la Segretaria Amministrativa Nazionale Cav. Clara Tagliavini, il Vice Presidente nazionale e Delegato alla Protezione Civile e Aiuti Umanitari Comm. Gaetano Casella, il Delegato della Provincia di Udine Cav. Giuseppe D’Elicio, i soci Col. Pasquale Pannullo, Giovanni Monti, Lgt. r. Rosario Vaccaro, ivolontari Carlotta Bray, Paolo Loi e Carlo Zorzenon. Hanno collaborato il Presidente della Sezione Armadi Cavalleria di Palmanova Lgt r. Pietro Maraglino, il Lgt. r. Luigi Bray, il Lgt. r. Franco D’Argenio, il Lgt. r. Fabrizio Mariotti, il Lgt. r. Anacleto Milani ed il Presidente dell’International Police Association Police (IPA) Cav. Camillo Belli, con Guerrino De Marchi.
La prima missione in Grecia dell’Associazione Internazionale Regina Elena risale al 1990.
Ne sono seguite sei altre dalla Francia dal 1991 al 1994, poi la più importante nel 1999, dopo il sisma del 7 settembre, di magnitudo 5,9 della scala Richter, con epicentro a 50 km di Atene, che causò 143 morti, 2.000 feriti e 53.000 edifici danneggiati.
Nel 2018 la Giornata di Carità si è svolta il 3 novembre, a seguito del violento terremoto del 26 ottobre (magnitudo 6.8 della scala Richter), provocando un tsunami che, secondo i dati dell’Ingv, ha fatto sollevare il livello del mare di 8 centimetri a Otranto, di dieci centimetri a sud di Crotone, di 3-4 centimetri lungo la costa di Catania, di 12 centimetri sulle coste greche. A generare il sisma è stata la rottura di una faglia lunga 15-20 km a circa 10 km di profondità, che si è poi propagata in superficie, sollevando il fondo marino e l’acqua sovrastante. I maggiori danni sono stati registrati a Zante, in particolare nel maggior porto dell’isola. A Strofadi sono stati segnalati forti danni all’antico monastero, di cui è crollata gran parte della torre. Parte di una chiesa è crollata anche nella città di Pyrgos, sulla costa. La scossa è stata di una magnitudo più elevata rispetto a quanto accaduto nel centro Italia, tra Accumuli e Preci, in agosto e ottobre del 2016 quando due diverse scosse raggiunsero magnitudo 6 e 6,5 della scala Richter. Quella zona della Grecia è molto sismica. Il 12 agosto 1953 alle ore 11.24 un terremoto di magnitudo 7.3 devastò l’isola di Zante e quella di Cefalonia facendo crollare il 75% degli edifici e provocando quasi 500 vittime.

Giornata delle Nazioni Unite-Udine

Scritto da Antonello Quattrocchi il . Pubblicato in Cultura

Il Club per l’UNESCO di Udine invita alla:

da: Lista delle Giornate Internazionali d’Azione deliberate dall’ONU:

GIORNATA  DELLE  NAZIONI  UNITE (24.X)

Mercoledì 23 Ottobre 2019 – ore 16.00

Sala Florio di Palazzo Florio – Via Palladio, 8 – Università degli Studi di Udine

Renata Capria D’Aronco

Presidente del Club per l’UNESCO di Udine

Introduzione

Antonello Adriano Quattrocchi

Componente del Direttivo Regionale Friuli Venezia Giulia della LIDU (Lega Italiana dei Diritti dell’Uomo) – Membro FIDH (Federazione Internazionale dei Diritti dell’Uomo) /ONU, Delega per i Diritti dell’Uomo del Club per l’UNESCO di Udine

L’ONU e la LIDU

Silvana Tiani Brunelli

Presidente del Centro Studi Podresca (Associazione di Promozione Sociale, Componente del Club per l’UNESCO di Udine)

Il ruolo delle abilità umane nelle sfide del futuro. Una proposta per la crescita delle persone

Silvano Brunelli

Direttore per la Ricerca del Centro Studi Podresca (Associazione di Promozione Sociale, Componente del Club per l’UNESCO di Udine)

I millennium Goals delle Nazioni Unite.

Perché è necessaria la cultura degli obiettivi

Giulio Frasson

Coordinatore di Vitae ONLUS (Associazione,  Componente del Club per l’UNESCO di Udine)

Le Nazioni Unite: uno sguardo dal passato al futuro.

L’attenzione alla qualità dell’educazione

Con il cortese invito a partecipare e a diffondere l’evento

Cordialità

Renata Capria D’Aronco

Presidente del Club per l’UNESCO di Udine

tel. e fax 0432.521124; cell. 330.241160

Email: clubperlunesco.udine@gmail.com

Club per l’UNESCO di Udine, via Solferino, 7 – 33100 Udine

www.udineclubunesco.org

Anniversario della Battaglia di Cividale del Friuli.

Scritto da Antonello Quattrocchi il . Pubblicato in Cultura, Locale

ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE

25-26-27 ottobre 2019 San Leonardo – Loc. Trivio, Castelmonte

25 Ottobre 2019 – Dalle ore 10:00, Presso la Casa dello Scaccino a Castelmonte, apertura mostra: “PAURA E FEDE, 27 ottobre 1917 Monte Spik – la battaglia di Cividale”

(Mostra a cura di Mirko Prostamo, Riccardo Pederzani, Alessandro Cossatti) In serata proiezione video e lettura lettera di una Crocerossina

26 Ottobre 2019 – Dalle ore 10:00 apertura mostra; Alle ore 18:00 da Loc. Trivio di San Leonardo, partenza camminata in notturna “UN PASSO INDIETRO NEL TEMPO” con rappresentazione scenica durante il tragitto. Al rientro rancio Alpino per tutti.

Dotarsi di torcia o lampada frontale, dell’ abbigliamento e delle precauzioni dovute per la possibile presenza di zecche.

27 Ottobre 2019 – Dalle ore 09:00 apertura mostra; Alle ore 11:00 partenza dalla sede della mostra della camminata alle trincee del Monte Spik. Dotarsi dell’ abbigliamento e delle precauzioni dovute per la possibile presenza di zecche.

NON PERDETE QUESTO TUFFO NEL PASSATO

Per info contattare:

Antonio 3474306886 Francesco 3519859935

Fabio 3341275353

info@trastoriaeleggenda.com www.trastoriaeleggenda.com www.fiammeverdi.it