Arredare casa con gli stickers murali

Scritto da Erica Bezze il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Quanto è difficile arredare casa o l’ufficio e trovare la soluzione ideale per riempire le pareti spoglie? Scovare qualcosa di esteticamente bello e che si adatti ai mobili e alle suppellettili sembra essere una missione impossibile.

Spesso si pensa erroneamente, che l’unico modo di decorare i muri delle nostre stanze sia appendere quadri. Non sempre è semplice trovare quello giusto: alcuni costano un occhio della testa, altri più accessibili mal si sposano con l’arredamento di casa o ufficio.

Vi è una risposta alternativa ai dipinti, spesso sconosciuta o dimenticata, come gli Stickers murali, che non sono altro che adesivi, principalmente in vinile o carta, da applicare alle parenti o ai mobili. Velocemente personalizzano l’ambiente interessato in modo originale con una spesa contenuta, risultando ottimi per arredare le pareti di casa.

Non solo quadri: la nuova moda degli adesivi murali

I quadri sono oggetti che si trovano facilmente in qualsiasi casa. Ma essi presentano numerosi svantaggi, che spesso si ignora.

Innanzitutto possono essere molto costosi; infatti si può arrivare a spendere anche migliaia di euro. Possono essere anche difficili da trasportare e richiedono l’affissione di chiodi alle pareti, che rovinano l’area sottostante. È inoltre molto complesso trovare quelli perfetti per i colori e lo stile dell’arredamento a disposizione.

Gli stickers murali sono sicuramente più pratici ed economici. Infatti grazie ai numerosi benefici che presentano, questa originale soluzione è diventata molto di tendenza e sta gradualmente avendo la meglio sui consueti metodi.

I vantaggi degli stickers murali

  • Prezzi alla portata di tutti: l’aspetto economico è fondamentale, soprattutto quando si è speso già molto per gli altri oggetti della casa. Con i wall stickers bastano anche qualche decina d’euro e l’atmosfera sarà come nuova.
  • Infinite varietà di soggetti, forme e colori: vi sono molteplici possibilità di scelta tra immagini, gradazioni, motivi, come per esempio, è possibile avere adesivi di animali, alberi, fiori, città, geometrici, astratti, frasi. Insomma nessun limite ai gusti e alla creatività!
  • Facili da applicare: per applicare i wall stickers la procedura è molto semplice. Pulire la zona interessata, posizionare e fissare con lo scotch, rimuovere la pellicola posteriore, rimuovere quella superiore ed il gioco è fatto! Richiedono veramente pochi minuti senza l’aiuto di nessuno.
  • Facili da sostituire: niente è per sempre e si sa che le preferenze possono variare nel corso del tempo. In questo caso nessun problema o impedimento, poiché si potrà sostituire o correggere l’immagine velocemente, cosa che i metodi tradizionali di pittura non permettono, senza contare il costo decisamente svantaggioso, che essi comportano.
  • Adatti ad ogni superficie: gli stickers si possono attaccare su pareti, mobili, specchi o anche sulle porte. Sono ideali per superfici lisce, per permettere una perfetta aderenza.
  • Non rovinano le pareti: si possono staccare quando si vuole senza causare alcun danno alla superficie sottostante.
  • 100% atossici: sono assolutamente sicuri e quindi possono essere messi nella cameretta di bambini o neonati senza preoccupazioni.

Tags: , ,