Anche le cose hanno un’anima

Scritto da Marmunno il . Pubblicato in Libri

Anche le cose hanno un ‘ anima  di Claudia Volpe

Favole per l’infanzia come non si raccontano più.

Gli oggetti “parlano” ai bambini e così li vedrete giocare e colloquiare, oltre che con i giocattoli, anche  con le pentole della mamma, con le mollette, con la frutta Certo, ogni epoca ha dei personaggi particolarmente cari ai bambini e, nel terzo millennio, tra mille sofisticati giochi elettronici e libri che narrano di invincibili  eroi spaziali e terrestri e di mostri più o meno spaventosi, io credo che ci sia ancora un po’ di spazio per le storie semplici che narrano di buoni sentimenti;  passano gli anni, ma il cuore dei nostri bambini rimane sempre lo stesso, in qualsiasi tempo si viva, perché l’essenza più vera dell’infanzia è costituita principalmente di fantasia e teneri affetti.

“Anche le cose hanno un’anima” è una raccolta di storie che, avvalendosi di un linguaggio semplice e accessibile a tutti, invita  i fanciulli alla riflessione, all’interiorità, ad osservare le cose comuni con occhi diversi per scoprire la vita anche dove apparentemente non c’é. E, se ci fate caso, nei loro giochi improvvisati,  non  sono proprio i bambini che riescono a  compiere il “miracolo” di animare ogni cosa, dando voce a tutto ciò che li circonda? Essi ci riescono con estrema naturalezza perché non ancora contaminati dal nostro frenetico, inquieto e pragmatico vivere.

Chi da bambino non ha magari trascurato un giocattolo costoso e pubblicizzato per dare vita agli oggetti più semplici, facendoli parlare  e agire? Lo abbiamo fatto tutti, perché l’infanzia è l’età dell’incanto, della fantasia “Anche le cose hanno un’anima” non parla di vampiri, di mostri o di eroi spaziali coraggiosi, è solo una raccolta di storie semplici, scritte con un linguaggio accessibile a tutti,  che si avventura nel mondo degli affetti e della fantasia,  i cui protagonisti sono oggetti di uso comune.

Questi racconti accompagneranno i piccoli lettori alla scoperta di un mondo ricco di sentimenti, un mondo che da sempre è dentro il loro cuore, ma che essi non sanno di possedere. Non è difficile osservare tutto con gli occhi dell’anima o perdersi nell’immensità di un cielo stellato. “Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne contempli la tua filosofia”… diceva Shakespeare.

 

Claudia Volpe

Quante storie ha inventato per la gioia delle sue nipotine che, stanche di sentirsi ripetere le belle fiabe tradizionali, le chiedevano di raccontare loro storie nuove e così ha cominciato a costruire un’infinità di racconti, inventati all’istante, spronata dalla gioia che le dava il guardare i loro occhioni sgranati, a mano a mano che si dipanava la storia.

Tra l’altro, nei suoi quasi quaranta anni di insegnamento nella Scuola Primaria, ha imparato a leggere nel cuore incantato dei fanciulli che sono pronti a vedere, con gli occhi dell’anima, cose che noi adulti non percepiamo più.

Negli anni ha pubblicato diversi racconti per bambini sia in versione cartacea che digitale.

Acquista direttamente   cliccando il seguente indirizzo:  http://www.amazon.it/s?_encoding=UTF8&field-author=Claudia%20Volpe&search-alias=digital-text

Il libro versione ebook  è disponibile a 2,99 euro sui maggiori Store digitali quali Amazon.it, Youcanprint,  inMondadori.it, Deastore.it, Feltrinelli, libreriauniversitaria e tanti altri.