All’Arlecchino di Vedano il Talento è di casa

Scritto da Lara il . Pubblicato in Locale, Musica, Spettacolo

Venerdì e Sabato due nuove serate per scegliere i finalisti del Festival dei Talenti, presso l’Arlecchino Show Bar di Vedano Olona.

Il palco de “L’Arlecchino Show Bar” di Vedano Olona (via Papa Innocenzo, civico 32) ospiterà due serate di qualificazione del “Festival dei Talenti” il 2  e il 3 agosto, a partire dalle 21,30 dedicate alla sezione “canto”.

Saranno 20 i cantanti che avranno la possibilità di esibirsi dal vivo, davanti a una Giuria di concreta competenza, con la speranza di riuscire ad approdare alla fase finale della manifestazione che si terrà il 7 settembre ai Giardini Estensi di Varese.

In giuria Venerdì 2 luglio ci saranno:

Gianluca Fidanza,  leader della Coloured Swing Band, la Big Band di 19 elementi che propone brani tradizionali del genere Swing come venivano eseguiti dalle famose orchestre di Count Basie, Duke Ellington e Glenn Miller, molto amata dal pubblico varesino,

Felice Del Giudice: Speaker di Radio Village Network (neonata radio web)

Mauro Banfi: originario di Varese, ha conseguito un Master in jazz performance alla Guildhall School of Music and Drama, a Londra, dove risiede da 10 anni. Pianista jazz in alcuni dei luoghi più prestigiosi d’Europa, ha diretto la Pembroke Academy of Music è docente presso il City and Islington College e il Lycée Français Charles de Gaulle. Attualmente guida il dipartimento di jazz della London Piano Masters ed è fondatore e direttore della Rhythm and Muse Music Publishing e Records company (www.rhythmandmuse.com) che ancora dirige a Londra.

Cav. Vincenzo Bifulco: musicista e cantante dalla lunga e brillante carriera oltre che un  caposaldo delle manifestazioni culturali varesine e Presidente dell’ACTL: Associazione Culturale Tempo Libero

Sabato 3 luglio:  Alberto Tenzi: titolare della storica scuola di musica Tenzi di Varese, insegnante di musica, chitarrista, polistrumentista, arrangiatore, compositore e cantante. Un punto di riferimento per la musica varesina.

Pietro Tosetti: bassista vivace ed intenso già dall’età di 13 anni; appassionato polistrumentista, arrangiatore e compositore. Conduttore radiofonico, oggi maturo consulente musicale e regista “vintage” per la giovanissima c-you.tv di Reggio Emilia. E’ fondatore e attivista de “la Bottega Artigiana dei Rumori”.

Giuliano Monari: fra i primi allievi della “Scuola di chitarra del maestro Massimo Tenzi” nei primi anni 50. In questo periodo scopre i grandi chitarristi Jazz americani ( Barney Kessel, Jim Hall, Tal Farlow) e comincia a studiarne gli stili dai dischi. Detto fatto, inizia a suonare in diverse band,con sensibile pregiudizio degli studi universitari che però conclude onorevolmente. In tempi più recenti decide di dedicarsi al jazz e forma il “Settelaghi Jazz Quartet” che si esibisce in alcuni concerti al “Caffeteatro”, al “Teatro Santuccio”, e in diversi eventi per beneficenza.

Dorotea Mele: cantante lirica e moderna nota per le grintose interpretazioni di temi celebri della storia del R&B, funky, gospel, pop e rock. Direttrice e solista del “Rainbow voices choir”, canta con l’Orchestra da Camera “Poseidon Ensemble” diretta dal M° R. Bacchini. Si esibisce nei locali noti di jazz, come il Blue Note e suona con il trio “A portrait of C. Porter”. Collabora come insegnante di canto moderno presso la casa discografica “Sunrise” per la formazione di artisti emergenti. Insegna presso le scuole di musica private nella provincia di VA.

Si alterneranno nella conduzione delle serate Luca Frusciello, giovane promessa dello spettacolo, lo scrittore noir, sceneggiatore e conduttore radiofonico Paolo Franchini e Lara Bartoli, attrice, regista e scenografa nonché direttore artistico del Festival.

Anche questa volta L’Arlecchino offrirà un premio speciale: subito dopo che la Giuria ufficiale del Festival avrà concluso il proprio lavoro, il pubblico presente in sala potrà manifestare la propria simpatia e preferenza individuando tra gli artisti che si sono esibiti quello che per loro risulterà il campione della serata, e questo avverrà per acclamazione attraverso l’utilizzo di un applausometro.

Il Presidente
Leandro Ungaro

Per saperne di più:
www.festivaldeitalenti.itwww.larlecchino.itFestival dei Talenti
Tel. 345.0864918