Aggiornamento Windows 10, 1 Euro per proteggere i file

Scritto da Rometta Sprint il . Pubblicato in Aziende, Informatica, Internet, Tecnologia

Ogni giorno sempre più stanno facendo l’aggiornamento al nuovo aggiornamento Windows 10. Tuttavia ci potrebbe essere il rischio di perdere file: ma basta appena 1 Euro per evitare ciò – Ecco com’è possibile.

Se risiedi in Italia e vorresti che il tuo amato e utile computer sia protetto dopo aver fatto il nuovo aggiornamento Windows 10, ci sono delle cose che devi sapere così da evitare di non avere più file a te preziosi.

Ti si spiega ora brevemente. La protezione di quelli che sono i file compatibili con Windows 10 conferisce certamente la sicurezza di non vedere sparire di colpo foto e file; cosa che è capitata talora a quelli che hanno aggiornato il proprio PC al nuovo Windows 10, mentre non avrebbero avuto una spiacevole esperienza se avessero speso appena 1 Euro per tutelare i propri file.

Il tutto rientra in una specialissima e imperdibile promozione, che vede i capaci ingegneri Microsoft operare assieme alla YesBackup, azienda leader nel backup on-line, per realizzare e fornire l’applicazione che mira alla protezione dei file.

Se ti stai chiedendo per quale motivo si sta offrendo l’app al costo di 1 Euro leggi di seguito.

Lo spiega il capo del team sviluppatori YesBackup, John:

“Sul nascere dell’estate passata, Microsoft ha annunciato, suscitando un po’ di preoccupazione negli utenti, che ci sarebbero stati dei problemi i quali avrebbero potuto condurre alla perdita di file e anche foto nel procedere con l’aggiornamento di Windows 10. Il nostro personale obiettivo – ha sottolineato –  è alquanto semplice: aiutare gli utenti a proteggere il loro computer fisso o laptop con Windows 10, senza avere minimo problema l’aggiornamento”.

Una bella notizia che va colta al volo, cosa che ha fatto un utente che ha riferito:

“Dopo aver fatto l’aggiornamento a Windows 10, volevo rivedere le foto delle vacanze e fare dei piccoli ritocchi prima di mandarle agli amici. Tuttavia avevo notato sui dei forum che parlano su  Windows che utenti avevano lamentato la cancellazione dei file così come di foto dai loro computer per via di un antipatico bug. Ho deciso che fosse una ottima idea proteggere il PC per solamente 1 Euro… subito l’applicazione ha fatto in automatico il backup dei miei file e adesso posso affermare di averli protetti”.

Come si fa per scaricare l’app?

  1. Prima vai al sito Promozione ufficiale di Windows 10
  2. Scrivi l’indirizzo e-mail e versa 1 Euro

Andrai poi ad 1 pagina con 100GB di spazio on-line: vi puoi scaricare l’app per una protezione immediata dei file. Una volta che tu hai cliccato “installa app”, dai il tuo consenso con “accetta” e sincronizza l’app e i file e le foto saranno così protetti.

Clic qui per poter usufruire della promozione a 1 Euro che è ancora disponibile

Ma vale la pena questa app? È davvero il software top per il fare backup del PC?

In proposito si è provveduto a fare delle ricerche dettagliate, e si è anche provveduto a comparare quest’applicazione con software che promettevano fantasmagorici risultati e abbiamo concluso che, se paragonati a ulteriori cloud storage e backup on-line, il giudizio non può che esssre positivo circa questo software di backup.

Chi scrive queste righe ha comprato l’app prima dell’aggiornamento a Windows 10. Ecco le risultanze: primo passo è stato installare e sincronizzare l’app prima dar luogo all’aggiornamento Windows 10 e subito dopo si è finito l’aggiornamento: zero brutte sorprese, poiché né i file né le foto erano scomparsi durante l’upgrade.

In sintesi, si ritiene che i risultati di questa app, oltretutto a un prezzo bassissimo e considerato lo spazio di 100GB disponibile, sia la protezione migliore per file e immagini.

AGGIORNAMENTO: come capita per la maggior parte delle speciali offerte anche questa è, purtroppo limitata. La scadenza inizialmente era stata per il 18 Ottobre. Tuttavia c’è stata una proroga imperdibile.  Altre informazioni sul sito www.cloudstoragenews.it

Tags: , , , ,

Rometta Sprint

Giornalista