AGENZIA PROMOTER LANCIA IL PERFORMER GABRIELE CONTINI CHE PRESENTA LA SUA “TWO RELIGIONS”

Scritto da ufficio-stampa il . Pubblicato in Arte, Cultura

Diventato performer negli anni ’90, a seguito di uno studio sui metodi espressivi del gesto e del corpo, il poliedrico artista contemporaneo Gabriele Contini, non smette di stupire con le sue esibizioni creative e particolarmente impegnate.

Con “Two Religions” Contini coinvolge tutti gli elementi base del suo concept, inscenando una situazione mistica che comprende i vari rapporti tra tempo, spazio, corpo e relazione con il pubblico. In un contesto underground, come possono essere le vie della sua città, Milano, il performer inizialmente si muove in marcia e saluta militarmente, con indosso un soprabito grigio con il cappello dell’Armata Rossa e due crocefissi attaccati sulle spalle. Successivamente intercede l’uso delle “immagini sacre” dell’Urss e del cattolicesimo e ancora il sapiente utilizzo dei colori rosso, bianco e giallo che userà sopra la sua stessa pelle. Dei simboli forti, due entità contrastanti che donano all’ignaro spettatore intensi spunti di riflessione. In chiave metaforica, infatti, Contini, riesce a penetrare in profondità nei meccanismi rituali religiosi, portando un’innovativa interpretazione, dove i messaggi subliminali svelano la sua eclettica personalità.

Tags: , , ,