Adesivi murali: come semplificare la vita

Scritto da Erica Bezze il . Pubblicato in Aziende, Casa e Giardino

Dimenticatevi i quadri. Lasciate nell’oblio le cornici. Cancellate dalla vostra memoria chiodi e martello. La nuova moda super esclusiva e iper pratica che si sta diffondendo è quella degli adesivi murali.

Grazie alla loro diffusione a macchia d’olio ne sono stati sviluppati di tutti i tipi. Non solo per quanto riguarda le superfici in cui possono essere applicati, che devono avere come unica caratteristica quella di essere lisce. Gli adesivi murali si diversificano tra di loro anche per forma e soggetto rappresentato. In questo modo potrete applicare alle vostre pareti sia delle frasi motivazionali che degli adesivi di gatti.

Perché scegliere un adesivo da parete?

La risposta a questa domanda è molto semplice. Come accennato poco prima gli adesivi murali hanno tutti gli aspetti positivi dei quadri. Senza però averne anche i lati negativi. Non sarà necessario infatti avere chiodo e martello per poterli affiggere sulle vostre belle pareti di casa, che in questo modo rimarranno completamente integre. Inoltre rimuoverli è semplice come applicarli. Gli adesivi murali non lasciano traccia di colla sulle pareti, né su altre superfici su cui vengono applicati.

Grazie alla loro facilità di gestione sarà anche molto semplice poter dare ogni volta un tocco nuovo alla stanza. Avete presente quando un quadro vi ha stancato e volete cambiarlo con un altro? Purtroppo non è sempre così facile. I quadri infatti solitamente lasciano sulle pareti degli aloni che risultano molto spiacevoli se il secondo quadro non ha le stesse dimensioni di quello precedente. Con gli stickers però non ci sarà questo problema perché una volta staccato l’adesivo, la parete sarà esattamente come nuova. Come se prima non ci fosse stato nessun adesivo.

Un altro punto che gioca a favore degli stickers murali è che non dovrete diventare matti a cercare la giusta cornice da poterci abbinare con le stesse dimensioni. L’unica cosa che dovrete fare è scegliere la fantasia o il soggetto che più si accostano al vostro gusto, decidere dove posizionarlo, rimuovere la pellicola posteriore et voilà. Il gioco è fatto.

Come scegliere lo stickers più adatto?

Gli adesivi murali si raggruppano in numerosissime categorie che si distinguono tra di loro non solo per forma e dimensione ma anche per zona della casa a cui sono destinate.

Se avete intenzione di acquistare degli adesivi da posizionare in cucina oppure in bagno, dovete sapere che quelli studiati per queste stanze della casa sono adesivi progettati appositamente per resistere all’umidità e alle alte temperature.

Per tutte le alte stanze della casa invece la scelta si limita a qualsiasi adesivo vi piaccia. Se siete amanti degli animali, quello che fa al caso vostro sono degli adesivi di dolci gattini. Stilizzati, realistici o disegnati a cartone animato, gli adesivi murali con i gatti sapranno certamente come farvi sempre sentire circondati dai vostri animali preferiti. Se invece i gatti non fanno proprio al caso vostro potrete sempre optare per un altro tipo di animale, come un cavallo o un tenero cagnolino.

Cambiando totalmente genere invece potrete trovare anche adesivi per piastrelle con figure geometriche, stickers riguardanti lo sport da poter applicare nella cameretta dei bambini, adesivi con bellissime frasi con cui abbellire il salotto oppure stickers con riferimento al cibo da poter posizionare in cucina.

Tags: , ,