Acronis invita le organizzazioni #CyberFit all’Acronis Global Cyber Summit 2020

Scritto da Esseci il . Pubblicato in Aziende, Tecnologia

 Acronis, leader globale della cyber protection, ha annunciato oggi l’avvio delle registrazioni per partecipare all’Acronis Global Cyber Summit 2020. Giunto alla seconda edizione, l’evento di rilevanza internazionale incentrato sulla cyber protection si svolgerà presso il Fontainebleau Miami Beach di Miami, in Florida, dal 19 al 21 ottobre 2020.

I 2000 partecipanti previsti – leader qualificati, CIO, service provider, rivenditori, distributori, sviluppatori, grandi aziende di tutto il mondo – approfondiranno le più recenti tendenze e opportunità della moderna cyber protection, la disciplina IT trasformativa che garantisce alle organizzazioni di diventare #CyberFit.

Durante la giornata inaugurale dell’evento, lunedì 19 ottobre, si terranno sessioni di formazione e di certificazione, per finire con la conferenza serale della cena di benvenuto. Il ricco programma delle due giornate successive prevede interventi di alto profilo, tavole rotonde, consulenze tra clienti e partner, incontri di approfondimento tecnico e rassegne sulle nuove tecnologie.

I partecipanti avranno modo di conoscere Acronis Cyber Protect, la soluzione di cyber protection più completa al mondo, in grado di rendere #CyberFit le infrastrutture IT. Il prodotto combina infatti protezione dei dati e protezione informatica e offre una sicurezza digitale a 360°, inclusiva di backup e recovery, difese da malware, gestione e sicurezza degli endpoint.

L’impegno di Acronis per la cyber protection

Eventi come l’Acronis Cyber Summit 2020 sono dedicati alla formazione dei service provider e dei professionisti in ambito IT. Acronis punta a mostrare loro come una solida strategia di cyber protection sia fonte di opportunità per le organizzazioni che vogliono diventare #CyberFit.

La rivoluzione della cyber protection è conseguente alla fine del backup tradizionale, che ha varie motivazioni. Le aziende producono ogni giorno una quantità crescente di dati, rendendo incompatibile l’idea dell’intervallo di backup con la natura always-on delle attività. I dati, le applicazioni e i sistemi organizzativi hanno un nuovo valore, che li rende obiettivi appetibili per gli hacker. Eseguire solo il backup di questi elementi non basta più: per proteggerli dagli attacchi occorre affiancare un sistema di sicurezza informatica integrata.

L’adozione di strategie e soluzioni che coniugano una collaudata protezione dei dati e una cybersecurity all’avanguardia permette di incorporare i cinque vettori della Cyber Protection, ovvero salvaguardia, accessibilità, privacy, autenticità e sicurezza (SAPAS) di dati, applicazioni e sistemi. Le aziende saranno così #CyberFit, ovvero pronte ad affrontare qualsiasi minaccia.

Considerata la natura del mondo digitale odierno, Serguei “SB” Beloussov, fondatore e CEO di Acronis, è profondamente convinto che la protezione informatica rappresenti un bisogno primario come il cibo, l’acqua e l’alloggio.

“Nel 2019 abbiamo innescato la rivoluzione nella cyber protection, dimostrando quanto sia importante integrare protezione dei dati e sicurezza digitale. La reazione è stata travolgente, in particolare dalla community Acronis. Oggi l’intero settore ha capito perché il backup – nel senso tradizionale del termine – non è più sufficiente”, ha affermato Beloussov. “Abbiamo lanciato l’Acronis Global Cyber Summit 2020, ma in attesa dell’evento continueremo a espandere il nostro ecosistema di soluzioni per la cyber protection e a trasformare le modalità aziendali di protezione di dati, applicazioni e sistemi”.

Un progresso condiviso

L’Acronis Global Cyber Summit 2020 prosegue sull’onda del successo dell’evento inaugurale dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di relatori di rilevanza internazionale, tra cui Robert Herjavec, CEO di The Herjavec Group, Keren Elazari, Security Analyst e ricercatore presso la Tel Aviv University ed Eric O’Neill, ex agente di controspionaggio e antiterrorismo dell’FBI.

Facendo seguito alle richieste di chi ha partecipato all’evento dello scorso anno, il programma del 2020 promette esperienze di altissimo livello e interventi dei leader di settore e della variegata community di professionisti della sicurezza digitale.

“L’Acronis Global Cyber Summit del 2019 ha contribuito a stabilire un nuovo standard per gli eventi di canale dedicati ai partner”, ha dichiarato Erick Simpson, Chief Strategist di ErickSimpson.com. “L’ottima organizzazione, con relatori coinvolgenti e argomenti d’attualità, ha permesso di presentare in modo efficace la strategia lungimirante di Acronis, i suoi partner e vendor principali, spiegando ai partecipanti come accrescere la propria attività soddisfacendo le esigenze di cyber protection dei clienti con i prodotti e le soluzioni Acronis.”

“L’Acronis Global Cyber Summit è stato uno dei migliori eventi che abbiamo sponsorizzato nel 2019”, ha dichiarato James Murphy, vicepresidente vendite internazionali di DevTech. “Ubicazione, contenuti e partecipanti hanno soddisfatto appieno le aspettative di un evento di successo. Straordinarie anche le opportunità di fare rete e di instaurare nuove relazioni commerciali. Torneremo nel 2020!”

Per partecipare

Consigliamo a coloro che desiderano partecipare all’Acronis Global Cyber Summit 2020 di visitare la pagina di registrazione.

Nel sito web dell’evento sono disponibili alcune opportunità di sponsorizzazione. Gli sponsor avranno la possibilità di accedere anche ad altri eventi di settore e sulla protezione informatica che si terranno nel corso dell’anno.