A RISCHIO L’UNICO LICEO CLASSICO NELL’AREA DI ROMA EST

Scritto da marta il . Pubblicato in Comunicati Stampa, Istruzione

Il liceo Benedetto da Norcia, che si rivolge ad un bacino d’utenza di circa 500000 persone dal Casilino a Ponte di Nona, è  da sempre in prima linea nell’impegno per la riqualifica delle periferie urbane, contro il loro degrado.

Le nuove normative nella composizione delle classi prevedono un numero medio di studenti per classe di 30 alunni. Questo porterà a settembre alla perdita di sezioni, a iscrizioni rifiutate nonostante la disponibile e insegnanti. Questo colpirà duramente  la continuità didattica, ripetenti impossibilitati a riscriversi nella loro sezione, docenti costretti a inoltrare domanda di trasferimento, carenza di personale e di ore di sostegno per i ragazzi diversamente abili.

Al Benedetto da Norcia l’affollamento delle classi da 35 alunni con conseguenti disagi e gravi problemi sul fronte sicurezza con conseguente calo delle iscrizioni portando il liceo alla chiusura.

Periferie che verrebbero di nuovo abbandonate, se un polo aggregativo culturale e sociale come il Liceo Benedetto da Norcia venisse colpito così nel profondo.

Il comitato del Benedetto da Norcia
Contatti:
Prof. Renato Caputo    3936437867
Sig.ra Giuliana Santoro 3383774196
comitato.bdn@gmail.com