13 marzo: anniversario nascita del fondatore di Scientology, L. Ron Hubbard

Scritto da renatoongania il . Pubblicato in Religione

Il 13 marzo sono in programma decine di feste nelle maggiori città italiane per ricordare l’anniversario della nascita di Lafayette Ron Hubbard (1911-1986), e celebrare lo scrittore americano che ha fondato nel 1952 la religione di Scientology.

“Questa settimana, migliaia di italiani celebreranno il 13 marzo come la data di nascita di Ron Hubbard”, afferma Renato Ongania, direttore dell’Ufficio di rappresentanza per l’Italia, “Ron Hubbard è lo scrittore più tradotto al mondo, lo scrittore con il maggior numero di opere singole pubblicate e lo scrittore con il maggior numero di audiolibri”.

Oltre ai successi in campo editoriale, L. Ron Hubbard è esempio e guida ispiratrice per centinaia di organizzazioni e gruppi di volontariato sia in Italia che all’estero in ambito religioso e non. Gli “Amici di Ron” e gli scientologist di tutto il mondo sostengono campagne di riforma sociale volte a contrastare l’abuso di droga, il decadimento dei valori morali nella società moderna, la promozione e la conoscenza della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani nelle scuole, la riabilitazione dei detenuti nelle prigioni e, laddove necessario, collaborando con i governi del continente africano e asiatico, operano sul territorio per avviare vasti programmi di alfabetizzazione su misura per studenti di elementari e medie.

Nel fine settimana e durante tutto il mese di marzo sono previsti decine di eventi che celebreranno la vita e le opere di L. Ron Hubbard. In Italia tutti gli scientologist e gli amici di Ron Hubbard si riuniranno in singole città da Milano a Roma, da Padova a Torino, in Sicilia e Sardegna, a Firenze, Pordenone, Brescia, Monza, Novara, per onorare il suo inestimabile contributo in termini di ricerca, studio e applicazioni pratiche, per migliorare le condizioni dell’umanità. L’eredità spirituale di Hubbard viene oggi riconosciuta da oltre 4.000 premi, proclami e apprezzamenti, sottoscritti da capi di stato, artisti, rappresentanti delle arti, filosofi, studiosi ed educatori di ogni dove.

Una vita straordinaria vissuta per aiutare gli altri.

L. Ron Hubbard nacque nello stato del Nebraska il 13 marzo 1911, tredicenne, divenne il più giovane Aquila-Scout della nazione. All’età di 19 anni diede il via alla propria carriera di scrittore professionista divenendo in breve tempo uno dei più celebri Autori di narrativa ‘Pulp’ degli anni ’30 e ’40 del secolo scorso, arrivando a pubblicare centinaia di racconti, novelle e romanzi. Attraverso il suo scrivere Hubbard riuscì a finanziare i successivi studi filosofici e pratici sulla mente che divennero la base di Dianetics e Scientology. Durante la seconda guerra mondiale servì come ufficiale nella Marina degli Stati Uniti, sia nel teatro di guerra dell’Atlantico che del Pacifico. Riconobbe in seguito che la propria formazione di scout fu la ragione principale del successo conseguito in campo militare.

Dopo la guerra, L. Ron Hubbard, continuò la ricerca sulla mente umana portando avanti un approccio scientifico ed il 9 maggio 1950 diede alla stampa il libro che cambiò per sempre la sua vita, e quella di milioni di persone attorno a lui, “Dianetics: la forza del pensiero sul corpo”; il manuale divenne ben presto la guida di auto-aiuto più venduta di tutti i tempi con oltre 20 milioni di copie in circolazione, poi tradotto in 50 lingue. Per i successivi 30 anni Hubbard si dedicò a migliorare e sviluppare ulteriori tecniche di miglioramento personale per elevare l’uomo dalla condizione di “Homo Sapiens”, e dare forma alla “Tecnologia Spirituale”, meglio definita come la religione di Scientology.

Nell’opera biografica “Un Profilo”, volume edito da New Era Publications nel 2012, viene riportata la seguente citazione dello scrittore:

“Ho osservato la vita dall’alto in basso e dal basso in alto.
Ne conosco l’aspetto da entrambi i punti di vista.
E so che la saggezza esiste e che c’è speranza.”
L. Ron Hubbard

Scientology.

Scientology è un termine formato dalla parola latina scio, che significa “conoscere nel senso più completo della parola” e dalla parola greca logos, che significa “lo studio di”. Di per sé, la parola significa letteralmente “sapere come conoscere”. Scientology viene ulteriormente definita come lo studio e il modo di occuparsi dello spirito in relazione a se stesso, agli universi e alle altre forme viventi.

Scientology è oggi disponibile nei 18 libri che ne sono il fondamento e presso migliaia di chiese e gruppi dove viene applicata quotidianamente per aiutare l’individuo a liberarsi dei propri limiti per elevarsi a condizioni di vita migliori e più ottimali e raggiungere la propria salvezza.

Per maggiori informazioni su L. Ron Hubbard o per consultare le sue opere, visitare il sito Internet:

www.lronhubbard.it

Tags: